redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Cocaina importata da Sud America ed Europa: la GdF arresta presunto spacciatore – TG Plus NEWS Venezia

185Views
Condividi sui social

CRONACA. Cocaina importata da Sud America ed Europa: la GdF arresta presunto spacciatore

La Guardia di Finanza di Venezia ha eseguito un Mandato di Arresto Europeo emesso dal Giudice Istruttore presso il Tribunale di Liegi nei confronti di un soggetto albanese residente a Castelfranco Veneto, accusato di traffico internazionale di stupefacenti. L’attività ha richiesto l’effettuazione di numerosi sopralluoghi e pedinamenti che hanno visto l’impiego dei finanzieri al fine di rintracciare l’uomo che non viveva nell’indirizzo di residenza anagrafica. Dagli atti dell’inchiesta belga emerge come negli anni 2021/2022 l’individuo sarebbe stato al vertice di un’organizzazione criminale a livello internazionale operante tra il Sud America e l’Europa nel commercio e nell’importazione in Europa di ingentissimi quantitativi di cocaina.

CRONACA. Marghera, portato in carcere pregiudicato per spaccio di droga

Nei giorni scorsi, la squadra investigativa del Commissariato di Polizia di Stato di Marghera ha portato nel carcere di Santa Maria Maggiore a Venezia un cittadino italiano con numerosi precedenti di polizia e penali per reati in materia di sostanze stupefacenti, contro il patrimonio, reati contro la pubblica fede e contro l’amministrazione della giustizia. L’uomo, residente a Piacenza ma dimorante a Marghera, è stato riconosciuto colpevole del reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso a Piacenza nel 2019. L’ordine di esecuzione, inizialmente sospeso, è stato ripristinato lo scorso 6 maggio ed eseguito dai poliziotti del Commissariato di Marghera.

CRONACA. Il Presidente Mattarella a Venezia per la consegna del Premio Ugo La Malfa

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è giunto nella giornata odierna al teatro Goldoni di Venezia per assistere alla consegna del premio Ugo La Malfa per la cooperazione internazionale, promosso dalla fondazione intitolata al leader del Pri ed ex ministro, dall’Università Ca’ Foscari di Venezia e dalla Treccani. Lo stesso La Malfa si è laureato a Ca’ Foscari nel 1926 in scienze diplomatiche e consolari. Il premio 2024 è stato assegnato alla direttrice generale del Fondo Monetario Internazionale, Kristalina Georgieva. Dopo la cerimonia è previsto il rientro del Capo dello Stato Mattarella a Roma.

SPORT. Ultimi biglietti disponibili per Venezia FC-Cremonese

A partire dalle ore 15:00 di oggi, saranno disponibili gli ultimi posti rimasti in Tribuna Laterale Scoperta per Venezia FC-Cremonese, finale playoff di ritorno di Serie B 2023/24 che si disputerà domenica 2 giugno alle ore 20:30 presso lo stadio Pier Luigi Penzo. Se in possesso di Supporters Card, i biglietti possono essere acquistati anche online sul sito veneziafc.vivaticket.it e in tutti i rivenditori Vivaticket. Vendita libera presso gli store ufficiali del Venezia FC, a Rialto in Calle Larga Mazzini 4800B e a Mestre, Ca’ Venezia, in Via Vendramin 13.


Condividi sui social