redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Comune di Mogliano Veneto: via al bando di sostegno alle famiglie in difficoltà

446Views
Condividi sui social

Comune di Mogliano Veneto: via al bando di sostegno alle famiglie in difficoltà

Per fare fronte al rincaro dei costi dell’energia, che stanno già gravando pesantemente sulle famiglie del veneto, il Comune di Mogliano ha stanziato un fondo che metterà a disposizione dei cittadini. “Abbiamo creato un fondo dove abbiamo messo a bilancio 50.000 euro, a breve, il 12 settembre uscirà  un bando per distribuire questi aiuti alle famiglie in difficoltà“, dichiara il sindaco Davide Bortolato. “Lo strumento che indicherà le famiglie più bisognose sarà l’ISEE, il reddito familiare”.

Cronaca. Treviso oltraggiata dalle baby gang, il sindaco difende la sua città “danno d’immagine”

Sabato 3 settembre circa una quarantina di giovani si sono dati appuntamento in piazza Borsa, probabilmente per uno scontro che però è stato fortunatamente emarginato dall’intervento sul posto delle forze della Polizia Locale e delle volanti della Polizia. Alcuni ragazzi sono già stati identificati.  «Danno d’immagine, alle famiglie farò pagare gli straordinari della polizia locale», così ha commentato il sindaco Mario Conte.

Attualità. Il Papa del sorriso beato: Zaia, un momento di grande commozione

Domenica 4 settembre è stato proclamato beato Papa Luciani, il Papa che con il suo sorriso ha cambiato la Chiesa nei soli 33 giorni di pontificato. La beatificazione è avvenuta durante la cerimonia religiosa in San Pietro, a Roma, celebrata da Papa Francesco. Molti i trevigiani presenti in piazza. “Quando è salito il drappo scoprendo l’immagine del Beato Giovanni Paolo I è stato un momento di grande commozione: il sorriso di Papa Luciani è riapparso dalla loggia di San Pietro, donando la stessa emozione del suo breve pontificato. Ma per i veneti ha ricordato anche l’immagine mai dimenticata dell’umile prete agordino, del vescovo di Vittorio Veneto e del Patriarca di Venezia”. Queste le prime parole del Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia a conclusione della cerimonia religiosa a San Pietro in Vaticano.

Cronaca. Incidente mortale sulla Noalese: 19enne vittima della strada

Ancora un incidente mortale macchia di nero l’inizio del mese di settembre. Vittima della strada un ragazzo di 19 anni di Castelfranco, Riccardo Gallo.  L’incidente stradale, avvenuto verso le 4.30 del mattino di domenica 4 settembre sulla strada regionale Noalese, sembrerebbe avvenuto a seguito della perdita di controllo. Il ragazzo è sbalzato fuori dall’auto e morto sul colpo. La Fiat Punto, guidata dalla fidanzata della vittima, è finita prima in un fossato e poi in un terreno agricolo. La ragazza è ora indagata per omicidio stradale.

 


Condividi sui social