redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Contro la crisi, commercianti uniti sotto lo slogan “A Natale compra locale” – TG Plus NEWS Treviso

1.16KViews
Condividi sui social

ECONOMIA. Commercianti uniti per il Natale

Un tavolo delle categorie economiche organizzato dalla Camera di Commercio Treviso Belluno per discutere i temi per salvare le imprese dalla crisi, soprattutto ora che si avvicina il Natale. E’ emersa la volontà di lavorare tutti insieme per promuovere una campagna promozionale per i prodotti locali con slogan a “Natale compra locale” per sostenere l’economia di Treviso e Belluno. Tutti hanno espresso la volontà di fare la propria parte, in un progetto diffuso. Approfondimento su NotiziePlus.it

LAVORO. ABB chiude lo stabilimento di Marostica

Incontro interlocutorio ieri convocato dall’Unità di Crisi di Veneto Lavoro alla presenza dell’Assessore Donazzan e dell’Azienda rappresentata da alcuni dirigenti da Confindustria Vicenza.  L’Assessore ha dato l’avvio ad un tavolo di monitoraggio a seguito della avvenuta comunicazione al sindacato e ai lavoratori della decisione assunta da ABB holding della prossima chiusura dello stabilimento di Marostica. Approfondimento su NotiziePlus.it

CRONACA. Baci focosi nel sottopasso, famiglia chiama i vigili

Fidanzatini si scambiano baci focosi sul sottopasso, una famiglia avverte la polizia locale. La segnalazione pervenuta al comando di Oderzo qualche ora fa, sembrava essere la classica di atti osceni in luogo pubblico ma, i due fidanzatini si stavano solo scambiando qualche innocente carezza e dei baci passionali. Quando sono arrivati i vigili per verificare la segnalazione, i due sono rimasti davvero stupiti. Dopo aver fatto le opportune verifiche, i vigili hanno lasciato andare i giovani senza sanzionarli.

CRONACA. Indagine per omicidio stradale per l’incidente sul cavalcavia

Incidente sul cavalcavia di San Giuseppe in zona Noalese, il conducente del camion sarà probabilmente indagato per omicidio stradale. Nel fatto accaduto ieri, ha perso la vita Giorgio Amadio di 62 anni, titolare di un negozio ortofrutticolo a San Donà di Piave. L’uomo era andato a rifornirsi al mercato della frutta e verdura di Treviso quando, nella strada di ritorno, è stato ucciso da un tubo di metallo uscito dal camion che procedeva in direzione opposta.


Condividi sui social