redazione@tgplus.it
TG+

“Il Terraglio est sarà completato” – TG Plus

1.09KViews
Condividi sui social

Notizie 11 dicembre – edizione mattina

Viabilità. “Il Terraglio est sarà completato”

Si è tenuto ieri mattina a Palazzo Balbi l’incontro tra l’assessore regionale De Berti, il presidente della Provincia Marcon, i rappresentanti di Veneto Strade e i sindaci delle zone interessate dal Terraglio est. Al centro del meeting proprio il viadotto che collegherà Casier a Treviso e per cui a gennaio servirà un altro incontro per aggiornare il progetto preliminare. L’obiettivo dei sindaci è di avere il progetto esecutivo pronto per la fine del prossimo anno.

Cronaca. Ubriaco a scuola a 15 anni

Venerdì mattina all’istituto Florence Nightingale di Castelfranco, un ragazzo di soli 15 anni è entrato in classe barcollando dopo aver assunto alcolici di prima mattina. “Abbiamo individuato un luogo sensibile in cui sembra che alcune persone, tra cui vari studenti di più istituti, si ritrovino facendo uso di sostanze alcoliche o droghe, un parco vicino a un asilo che si trova alcune centinaia di metri dalla nostra scuola.” Questa la segnalazione del preside al Comune.

Economia. Trevigiani più poveri dell’anno scorso

Trevigiani più poveri rispetto all’anno scorso. Questo il verdetto della graduatoria pubblicata d JobPricing a fine novembre. Secondo la classifica, infatti, i dipendenti della Marca avrebbero ricevuto 250 euro in meno nella busta paga rispetto all’anno scorso, un calo di cui hanno risentito anche le altre province, seppur in misura minore. Treviso rimane comunque la terza provincia veneta per “ricchezza” dietro Verona e Vicenza.

Attualità. Tre nuovi bus elettrici di MOM

MOM più green. Sono tre gli autobus elettrici acquistati da Mobilità di Marca per oltre un milione di euro grazie anche ad un finanziamento europeo che consentirà l’acquisto di altri dieci autobus Euro 6. In funzione da ieri mattina, i bus sono stati assegnati alla Linea 7 per rafforzare quella che era la presenza dell’unico bus elettrico fino all’altro ieri.

 


Condividi sui social