redazione@tgplus.it
TG+ EconomiaTG+ Economia - PadovaTG+ Economia - TrevisoTG+ Economia - Tutte le provinceTG+ Economia - Venezia

INDICIZZAZIONI: come migliorarle-TG Plus ECONOMIA

283Views
Condividi sui social

Ti sei mai chiesto come migliorare le indicizzazioni e se sia possibile forzare l’indicizzazione Google? Vediamo di fare chiarezza sull’argomento.

Il posizionamento organico di una pagina web su un motore di ricerca è il risultato di 3 fasi distinte: la fase di Crawling/Discovery, ovvero il momento in cui i motori di ricerca scandagliano il web alla ricerca di tutte le possibili pagine, la fase di Relevance, quando una pagina viene analizzata dagli spider per categorizzarne il contenuto e, infine, la fase di Authority, dove viene attribuito una sorta di punteggio di ranking per stabilire il posizionamento in risposta alle ricerche degli utenti.

Come abbiamo visto in precedenza, una delle cose più importanti per migliorare l’indicizzazione di un sito è creare e/o implementare la sitemap, verificando quali pagine del sito sono (o non sono) state indicizzate grazie a Google Search Console. A tal proposito, può essere utile anche tenere aggiornato il proprio blog aziendale (o la sezione news) così da risultare sempre dinamici e guadagnare punti su Google, creando anche una strategia per implementare le attività di link building e le recensioni positive su Google.

Ma è, dunque, possibile forzare l’indicizzazione di Google? Dal lato pratico, il modo più efficace e rapido per incrementare l’indicizzare è fare advertising. Qualsiasi altra “scorciatoia” rischia di causare più danni che benefici.

Ne parliamo con Luca Marton, titolare dell’agenza di marketing To Be Plus.

Guarda anche: Creazione del sito web: 6 errori da evitare-TG Plus ECONOMIA


Condividi sui social