redazione@tgplus.it
TG+ Cultura

La Scimmia balla il rock – TG Plus CULTURA Speciale Musica

1.18KViews
Condividi sui social

Quattro chiacchiere con il frontman della rock band trevigiana La Scimmia

Lo scorso 25 gennaio è uscito “Ti farò del male”, il secondo e atteso album de La Scimmia, band trevigiana che già si era fatta conoscere ed apprezzare nel 2016 per il primo lavoro di studio omonimo. Sonorità rock, punk, pop mescolate in un calderone che funziona ed emoziona. L’evoluzione sonora dal primo album si sente, anche grazie al lavoro in studio con Ricky Damian, giovane produttore trevigiano vincitore di un Grammy Award che oltremanica ed oltreoceano ha lavorato e sta lavorando con artisti di fama mondiale come Bruno Mars, Adele, Lady Gaga, Queens of the Stone Age, Royal Blood, Major Lazer e molti altri. “Ti farò del male” è uscito per le etichette Sotterranei, Sisma e Dischi Soviet Studio, tre realtà venete attive da anni nella promozione di musica originale e “alternativa”.

A partire dal mese di febbraio la band è impegnata a presentare il disco dal vivo il disco. Tra i vari appuntamenti che li stanno portando un po’ in tutto lo stivale ci sono anche alcune date nella Marca: dopo il concerto dello scorso 7 giugno sul main stage del Core Festival, La Scimmia tornerà infatti live in provincia di Treviso il prossimo 28 giugno al Festival di Vascon e il 19 luglio a Suoni di Marca.

Gabriele, il frontman della band, racconta ai nostri microfoni alcuni retroscena della genesi dell’album, le influenze musicali del quartetto e molto altro.

LA SCIMMIA sono:
Gabriele Marino – voce e chitarra
Federico Scuderi – basso, cori
Andrea Albani – batteria
Enrico Poletto – tastiere e synth

Per ascoltare la loro musica clicca qui.


Condividi sui social