redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

La Giunta di Venezia posticipa le rate di IMU e TARI al 16 luglio – TG Plus NEWS

995Views
Condividi sui social

TG Plus NEWS Venezia – ed. sera 4 giugno

Attualità. La Giunta di Venezia posticipa le rate di IMU e TARI al 16 luglio

La Giunta comunale di Venezia, riunita oggi in Web Conference, ha approvato, su proposta dell’assessore al Bilancio Michele Zuin, la delibera che adotta il posticipo dei termini di versamento IMU e della TARI. Nello specifico la scadenza dell’acconto dell’imposta municipale unica è stato rinviato dal 16 giugno al 16 luglio, così come la seconda rata della tassa sui rifiuti. Per la TARI il 16 luglio costituisce anche la data entro la quale pagare la prima rata, già rinviata e con scadenza iniziale al 16 marzo, senza applicazione di sanzioni e interessi.

Trasporti. Dall’8 giugno ACTV aumenta le corse

AVM/Actv informa che, a partire da lunedì 8 giugno, conseguentemente all’accordo sottoscritto tra Amministrazione Comunale, società del Gruppo AVM e Organizzazioni Sindacali, viene potenziato il servizio di navigazione. Inoltre, il servizio automobilistico urbano ed extraurbano, così come riattivato lunedì 01 giugno, viene integrato con ulteriori corse. Potenziata anche la rete vendita Venezia Unica. Soddisfazione da parte del Sindaco di Cavallino-Treporti, Roberta Nesto: “Le nostre richieste, anche se a volte con difficoltà da parte dell’azienda, sono state ascoltate – ha commentato sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino, esprimendo il pieno appoggio ai pendolari.

Attualità. Cia Venezia ,Cia Padova e Ases donano 20 quintali di prodotti agricoli alla Caritas

Venti quintali di prodotti agricoli saranno donati domani da Ases – Agricoltori Solidarietà e Sviluppo, insieme a Cia Venezia e Cia Padova, alla Caritas. L’appuntamento è previsto per venerdì 5 giugno, alle ore 11.00, nella sede di Cia Venezia a Marghera, in un contesto che permette il distanziamento di sicurezza. Saranno presenti il direttore della Caritas veneziana, diacono Stefano Enzo, il presidente di Cia Padova Roberto Betto e quello di Venezia Paolo Quaggio. «Abbiamo approfittato – spiegano i responsabili Cia – della settimana sulla sicurezza alimentare per organizzare una raccolta a favore delle famiglie e delle persone particolarmente colpite dall’emergenza Covid-19. Dinanzi a questa realtà, che non si risolverà automaticamente con l’uscita dalla crisi sanitaria e che rischia di mettere a rischio la coesione sociale, abbiamo voluto contribuire donando derrate alimentari alle Caritas territoriali, che conoscono le difficoltà, le esigenze e sono impegnate al sostegno delle persone più fragili delle comunità locali”.

Attualità. Sammy Basso in visita a Venezia

Venezia oggi ha avuto un ospite d’eccezione: si tratta di Sammy Basso, testimonial della ricerca sulla progeria, malattia rara che causa invecchiamento precoce, nominato l’anno scorso Cavaliere al merito della Repubblica Italiana. Il giovane vicentino ha incontrato il sindaco Luigi Brugnaro nella Smart Control Room del Tronchetto. Un incontro cordiale al termine del quale il primo cittadino ha donato a Sammy Basso una spilla a nome della Città. La visita è poi continuata nella Basilica di San Marco e all’Arsenale: ad accompagnare Sammy Basso e i suoi familiari l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini.


Condividi sui social