redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Matteo Salvini e Luca Zaia a Treviso: “l’autonomia del Veneto diventa realtà”

504Views
Condividi sui social

Politica. Matteo Salvini e Luca Zaia a Treviso: “l’autonomia del Veneto diventa realtà”

In vista delle elezioni politiche del 25 settembre, nel pomeriggio di ieri 5 settembre, il leader Matteo Salvini ha fatto tappa a Treviso per la campagna elettorale della Lega. Il Governatore Luca Zaia e il sindaco Mario Conte hanno compartecipato al comizio elettorale avvenuto alla loggia di Piazza dei Signori. A seguito della critiche rivolte all’attuale governo per le azioni fantasma nei confronti del rincaro dei costi dell’energia, diversi i punti strategici elencati dal leader da portare a compimento nel futuro mandato. Dalla tassazione sulla patrimoniale, al reddito di cittadinanza, le adozioni per le coppie di fatto, alla disoccupazione. La critiche non sono mancate anche al tema dell’immigrazione e al numero chiuso delle Facoltà di Medicina e Chirurgia e Infermieristica.  ‹‹Chi sceglie la Lega il 25 settembre ci dà la forza, che sto giro l’autonomia diventa realtà, finalmente›› conclude Matteo Salvini

Salute. West Nile Virus: dalle 23 di ieri disinfestazione nella città di Treviso

Il Comune di Treviso ha iniziato ieri 5 settembre una serie di interventi straordinari di disinfestazione dalle zanzare per contrastare la diffusione del West Nile virus, a supporto di quelli effettuati nell’ambito del Piano 2022 (maggio-settembre) nei tombini e nelle caditoie oltreché negli spazi verdi della città. L’ordinanza dispone la chiusura delle finestre durante le ore di esecuzione del trattamento di disinfestazione adulticida in aree stradali a partire dalle ore 23 di ieri 5 fino al termine delle operazioni.

Cronaca. Treviso. Identificati i finti tecnici del gas che derubavano gli anziani

Sono stati identificati i quattro componenti – originari del Piemonte – del gruppo criminale specializzato nei furti in abitazione. La banda si fingeva finti tecnici del gas o carabinieri. Avevano fissato la loro base logistica in un’area sosta camper di Mestre e si spostavano a bordo di scooter ai quali applicavano targhe contraffatte. Tre gli episodi accertati a Treviso dagli investigatori della Squadra Mobile, e risalenti al 2021. Ai quattro componenti della banda è stata notificata la misura cautelare del divieto di ritorno nei Comuni della Regione Veneto adottata nei loro confronti dal Gip del Tribunale di Treviso.

Cronaca. Pieve di Soligo: anziano si schianta contro un albero

Incidente nella mattina del 5 settembre, a Pieve di Soligo. Alle 12 circa, in via Brandolini, a pochi passi dall’ufficio postale, una Renault Modus è sbandata andando a finire contro un platano e capovolgendosi poi fuori strada. Il conducente, un anziano di origini marocchine, è stato accompagnato al pronto soccorso di Conegliano. Le sue condizioni non sono gravi.

 


Condividi sui social