redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Morte Battistetti, fuori dal Tribunale un sit-in con De Magistris

683Views
Condividi sui social

CRONACA. Morte Battistetti, sit-in fuori dal Tribunale guidato da De Magistris

Si è conclusa con un rinvio a venerdì 3 marzo la prima udienza preliminare del processo per la morte di Mattia Battistetti, operaio 23enne morto in cantiere a Montebelluna nell’aprile del 2021. Quest’oggi fuori dal tribunale di Treviso l’inizio del procedimento è stato anticipato dal sit-in di protesta voluto da sindacati e Unione Popolare a cui ha preso parte anche l’ex sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Presenti in aula i genitori e la sorella di Mattia Battistetti che hanno chiesto un risarcimento di due milioni di euro. A difenderli l’avvocato Francesco Sernaglia, difensore anche del compagno di lavoro rimasto infortunato nella tragedia sul lavoro. La parte lesa, nell’udienza preliminare di oggi, ha fatto la chiamata del responsabile civile, le società Bordignon e Altedi. Il giudice ha dovuto rinviare l’udienza al 3 marzo, data in cui verrà proseguita la discussione sul rinvio al giudizio e sulla validità della costituzione di parte civile.

CRONACA. Pirata della strada beccato grazie a facebook

Sono stati momenti di paura, un paio di pomeriggi fa, per un vittoriese che, mentre percorreva la strada che dal cimitero di Ceneda va verso via Rizzera, si è trovato davanti un’auto che correva in direzione opposta al senso di marcia. Il pirata della strada, a bordo di una Mercedes, ha urtato il vittoriese e la signora in Panda che gli stava dietro, per poi scappare senza uno specchietto, perso nello schianto. La vittima del sinistro, per fortuna illesa, si è trovata l’auto accidentata e ha lanciato un appello su Facebook, descrivendo le generalità dell’auto incriminata. Grazie al passaparola e alle varie segnalazioni sui social, il pirata è stato rintracciato. La vittima ha sporto denuncia ai vigili, che hanno verificato la posizione della Mercedes e hanno consegnato alla vittima il verbale per l’assicurazione. Le due auto urtate così potranno richiedere il risarcimento dei danni.

CRONACA. Ciclista investito da un’auto a Conegliano

Auto investe ciclista: è accaduto questa mattina, giovedì, poco prima delle 8 in via Maggiore Piovesana. Il ferito sarebbe stato colpito poco lontano dalla sede della Protezione civile da un’auto per cause in corso di accertamento. Per il ciclista danni fortunatamente lievi.
Sicurezza stradale in bicicletta: ecco i dati su morti e feriti – Notizie Plus

POLITICA. Superbonus, Marcato scrive a Roma “Sbloccate i crediti alle imprese”

L’Assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato ha scritto al Ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti e ai parlamentari veneti per condividere la necessità di un intervento a favore delle imprese, per sbloccare i crediti, con particolare riferimento al mondo bancario. L’Assessore veneto sottolinea come la situazione, generata da scelte ascrivibili ai precedenti esecutivi, desti preoccupazione, dal momento che i crediti giacenti nei cassetti fiscali delle imprese venete che hanno riconosciuto lo sconto in fattura, non ancora monetizzati attraverso una cessione, ammontano a circa 5 miliardi di euro.
Superbonus, Marcato scrive a Roma “Sbloccate i crediti alle imprese” – Notizie Plus


Condividi sui social