redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Nuova ondata di caldo, in arrivo sulla Pianura Padana un picco record di 42 °C

708Views
Condividi sui social

METEO. Nuova ondata di caldo, in arrivo sulla Pianura Padana un picco record di 42 °C

Nuova ondata di caldo sull’Italia, con il termometro che tornerà a salire già da domani, quando ci abbandonerà il più ‘fresco’ Anticiclone delle Azzorre: ma il peggio sembra arrivare dall’inizio della prossima settimana. La bolla rovente della Normandia dovrebbe infatti espandersi verso Germania, regioni alpine e poi verso il nostro settentrione: anche sulla Pianura Padana si rischierebbero i 42°C all’ombra, con il picco previsto per martedì prossimo, e sarebbe un caldo record assoluto.

CRONACA. Schianto tra auto e camion: due feriti

Questa mattina, martedì, alle 9.00, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la tangenziale SR 53 di Treviso, dall’aeroporto verso Paese, per un incidente tra due auto un mezzo pesante: due feriti. I pompieri arrivati con il personale di prima partenza hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre i conducenti delle due auto, feriti lievemente sono stati presi in cura dal personale sanitario del Suem. Sul posto la polizia locale per deviare il traffico ed eseguire i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

ATTUALITA’. Il Piano Urbano di Mobilità Sostenibilità è stato finalmente adottato

L’Amministrazione comunale di Treviso ha adottato ufficialmente il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile, documento che rappresenta una visione complessiva e condivisa sul futuro della mobilità cittadina e che si pone come obiettivo la riduzione del traffico privato a favore della mobilità sostenibile (piedi, bici, bus) e la riduzione degli incidenti. Il piano verrà ulteriormente implementato attraverso le osservazioni della cittadinanza, degli stakeholders e dei consiglieri comunali. L’adozione permetterà ora di accedere a finanziamenti europei e nazionali per la realizzazione di progetti nel campo della mobilità. Inoltre, rappresenta un criterio premiale nel riparto delle risorse destinate ai nuovi interventi per il trasporto rapido di massa e la mobilità ciclabile assegnati dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili.

CRONACA. Spresiano, oggi l’ultimo saluto ex comandante dei Carabinieri

Questa mattina, presso la chiesa parrocchiale Santissima Trinità di Spresiano, hanno avuto luogo le esequie funebri del Maresciallo Capo in quiescenza Geniale Scatizza, classe 1922, già Comandante della Stazione Carabinieri di Spresiano nel periodo 1964-1966. Alla cerimonia hanno presenziato il Sindaco, Marco Della Pietra, numerosi rappresentanti delle Associazioni Carabinieri in congedo della Provincia e molti concittadini. Il cordoglio dell’Arma in servizio è stato rivolto alla figlia Donatella dal Comandante Provinciale Carabinieri di Treviso, Colonnello Gianfilippo Magro, accompagnato dal Comandante della Compagnia di Treviso e dall’attuale Comandante della Stazione di Spresiano. Ad aprile aveva festeggiato i 100 anni.


Condividi sui social