redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Redentore: il messaggio del Sindaco Brugnaro all’inaugurazione del ponte votivo – TG Plus NEWS Venezia

507Views
Condividi sui social

CRONACA. Redentore: il messaggio del Sindaco Brugnaro all’inaugurazione del ponte votivo

Si è tenuta ieri sera l’inaugurazione del tradizionale ponte votivo allestito per il Redentore, alla presenza del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro e del patriarca Francesco Moraglia, oltre ale le massime autorità cittadine, civili e militari. La cerimonia è stata caratterizzata dal tradizionale messaggio del sindaco dopo l’attraversamento verso la chiesa del Redentore. “Abbiamo rinnovato un voto che da quasi 450 anni ci lega indissolubilmente al Cristo Redentore. Un gesto che oggi abbiamo voluto compiere portando nel cuore il piccolo Mattia, il suo papà Marco e la nonna Maria Grazia, vittime innocenti di una tragedia che ha segnato tutta la nostra comunità. Venezia è una città dal cuore grande ed è vicina alle loro famiglie in questo momento di dolore e sconforto”.

CRONACA. Nuovo regolamento per la ZLS Venezia-Rovigo

“Un’occasione unica per accelerare il volano di ampie zone di Venezia e di Rovigo. Un percorso che stiamo finalizzando grazie alla sensibilità dei ministri Urso e Fitto”.  Sono le parole del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, appresa la notizia dell’approvazione da parte del Governo del nuovo regolamento per le Zone Logistiche, che mira a creare le condizioni favorevoli in termini economici, finanziari e amministrativi per consentire, nelle aree interessate, lo sviluppo delle imprese già operanti e l’insediamento di nuove imprese, rafforzando la loro competitività anche attraverso le misure di agevolazione e semplificazione previste per le Zone Logistiche.

SANITA’. Inaugurato “Ca’ Nova”, il nuovo centro diurno dell’Ulss 4 per persone con disabilità

La pandemia ha rallentato i lavori ma ora la nuova struttura, del valore di 2,2 milioni di euro, è stata finalmente completata e può accogliere fino a 50 utenti con due diverse unità di offerta. Ieri è stato inaugurato il nuovo centro diurno per persone con disabilità “Ca’ Nova” (ex CEOD) posto in via Calnova a San Donà di Piave. I lavori iniziati a marzo 2020 hanno previsto la demolizione della vecchia “Casa Paterna” per realizzare un nuovo edificio da 720 mq di superficie, che raddoppia su due livelli: al piano terra accoglie la sezione “non autosufficienti”, al primo piano la sezione “parzialmente autosufficienti”.

CRONACA. Lido di Venezia: fino al 31 luglio modifiche alla viabilità in via Morea e via Marco Polo

L’Area Lavori pubblici, mobilità e trasporti ha emanato un’ordinanza con la quale dispone, dal 15 al 31 luglio 2023, la proroga dell’ordinanza già vigente che prevede, al Lido di Venezia, il divieto di sosta in via Morea e via Marco Polo tra i civici 6 e 14, il divieto di transito carrabile in via Morea (con deroga all’accesso alle attività commerciali presenti nella stessa via) e viabilità con senso di marcia alternato gestito con l’ausilio di movieri in via Marco Polo.  Il provvedimento si rende necessario per procedere all’estensione di alcune fognature del Lido di Venezia, in particolare per la realizzazione delle fognature separate e rinnovo reti acquedotto nei bacini 11-13-3-4 per un importo complessivo di 5.000.000 euro.


Condividi sui social