redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Rialto, turista si accascia a terra e muore – TG Plus NEWS Venezia

490Views
Condividi sui social

CRONACA. Rialto, turista si accascia a terra e muore

Una turista statunitense di 49 anni è morta nella giornata di oggi, poco dopo mezzogiorno, a causa di un malore che l’ha colta all’improvviso, mentre stava camminando sul Ponte di Rialto a Venezia. La donna è stata dapprima soccorsa da alcuni passanti, poi sono intervenuti i Sanitari del SUEM 118 e i Vigili del Fuoco, per rianimarla, ma purtroppo, per la signora, non c’è stato nulla da fare. La zona è stata delimitata con del nastro bianco e rosso per consentire l’intervento dei soccorritori.

CRONACA. Demolita l’ultima casa dell’ex villaggio sinti di Favaro

La ruspa è entrata in azione alle 9.30 di stamattina abbattendo l’ultima unità abitativa dell’ex campo sinti di Favaro. Si è chiusa così definitivamente la travagliata storia del villaggio di via del Granoturco iniziata nel 2009, quando l’Amministrazione comunale di allora decise di costruire 38 prefabbricati in cemento armato per ospitare nuclei familiari di origini sinte. Sul posto, oltre agli operatori della ditta demolitrice, anche agenti della Polizia locale, dei carabinieri e alcuni addetti Veritas che hanno rimosso un’ ingente quantità di rifiuti e bonificato l’area.

CRONACA. San Donà dedica una piazza ‘alle vittime del Covid’

Domani sabato 18 marzo alle ore 11.30, in occasione della ‘Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus’, cerimonia di intitolazione alle vittime del Covid del piazzale sito in via Svezia a San Donà di Piave. Alla cerimonia saranno presenti il sindaco Andrea Cereser, la vicesindaca e assessora alle opportunità sociali Silvia Lasfanti, l’assessore ai lavori pubblici, energia e ambiente Lorena Marin e per l’Ulss 4 Veneto Orientale la dottoressa Maura Chinellato, direttore del distretto sociosanitario Unico. Don Massimo Gallina, parroco del Duomo, impartirà la benedizione dopo lo svelamento della targa cui seguirà un minuto di raccoglimento.

CULTURA. Inaugurata a Palazzo Ducale la monografica di Vittore Carpaccio

È stata inaugurata questa mattina l’attesa monografica “Vittore Carpaccio. Dipinti e disegni”, allestita nell’Appartamento del Doge di palazzo Ducale, che sarà visitabile dal 18 marzo al 18 giugno prossimo. La pittura di Vittore Carpaccio celebra la Venezia del tardo Quattrocento, periodo in cui la Serenissima dominava un vasto impero marittimo-commerciale e fioriva come grande centro di cultura. Così le sue opere, forse più di quelle di altri artisti veneziani del Rinascimento, ci restituiscono l’essenza stessa della “venezianità”, ossia lo spettacolo sfarzoso e la mitologia della Repubblica Serenissima, al suo apogeo economico e culturale. Ulteriori dettagli nel nostro sito notizieplus.it.


Condividi sui social