redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Salvini annuncia il via libera al quarto lotto della tangenziale

383Views
Condividi sui social

ATTUALITA’. Salvini annuncia il via libera al quarto lotto della tangenziale

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha dato il via libera alla realizzazione del quarto lotto della Tangenziale di Treviso. Ad annunciarlo è stato oggi il Ministro Matteo Salvini arrivato nel capoluogo della Marca per inaugurare i lavori del tunnel fognario sotto il Sile che verrà realizzato da Alto Trevigiano Servizi. Un’opera, quella del prolungamento della Tangenziale, attesa da trent’anni in città, come ricordato dal sindaco Mario Conte. Salvini ha annunciato anche importanti novità sul fronte dell’Autonomia: “Il Consiglio dei Ministri di ieri, giovedì 16 marzo, ha messo la timbratura finale al progetto Autonomia che entro il 2023 dovrebbe finalmente vedere la luce.”

CRONACA. Pusher di coca beccato a Casale

Nelle scorse ore, nel comune di Casale sul Sile, i Carabinieri di Treviso hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne di origini rumene dimorante nel trevigiano. Lo straniero è stato bloccato dai militari dell’Arma in un parcheggio pubblico dopo che, sceso dalla propria autovettura, era risalito su un altro veicolo frattanto sopraggiunto, al cui guidatore aveva ceduto alcune dosi di cocaina. Il fermato è stato poi trovato in possesso di altre 4 confezioni di cocaina del peso di 2 grammi circa mentre alla coniuge 36enne che si trovava in sua compagnia in auto, è stata rinvenuta e sequestrata la somma di 2.800 Euro in banconote di vario taglio, possibile provento di illecita attività. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione della coppia ha consentito il rinvenimento di ulteriori 56 confezioni di cocaina, del peso complessivo di circa 28 grammi, e di materiale per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente.

CRONACA. Torna a casa il 32enne scomparso lunedì scorso a Tarzo

Lunedì, 13 marzo, era stata segnalata alla Stazione Carabinieri di Cison di Valmarino la scomparsa di un 32enne. Si era allontanato a piedi in direzione Tarzo, poi non si era più fatto vivo, tanto che era scattata la denuncia di scomparsa ed era stato diramato l’allarme. Il ragazzo nelle scorse ore è tornato a casa autonomamente.

ATTUALITA’. Due nuove statue di Maria e Gesù nella Chiesa del Sant’Artemio

Dopo un minuzioso e accurato lavoro di restauro, ora due statue di Maria e Gesù hanno trovato una nuova, dignitosa collocazione nella Chiesetta del Sant’Artemio: in questi giorni il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, ha accolto e ringraziato il restauratore, Tiziano Tiveron, che si è occupato di risanare le sculture dai danni causati dal tempo, ridando loro una seconda vita.
Due nuove statue di Maria e Gesù nella Chiesa del Sant’Artemio – Notizie Plus


Condividi sui social