redazione@tgplus.it
TG+ SportTG+ Sport - Treviso

“Sport per la Vita, Valori in Azione”, aspettando le Olimpiadi e Paralimpiadi invernali – TG Plus SPORT Treviso

193Views
Condividi sui social

Lunedì mattina, presso l’Auditorium Candiani di Mestre, si è svolto l’appuntamento del “Progetto Scuole” di Fondazione Cortina, iniziativa nata in collaborazione con FISI Veneto e Assi onlus con l’obiettivo di trasmettere ai più giovani i valori dello sport, mostrando al contempo le opportunità di partecipazione in vista dei Giochi del 2026.
L’incontro odierno ha visto il coinvolgimento di 200 studenti provenienti dal Liceo “Giuseppe Parini” di Mestre, dall’Istituto Tecnico Tecnologico “Abate Zanetti” di Murano (VE), dall’Istituto di Istruzione Superiore “Andrea Gritti” di Venezia, dall’IIS “Francesco Algarotti” di Venezia, e dall’Istituto paritario Dante Alighieri di Padova. In platea numerosi enti e istituzioni: Regione del Veneto, Comune di Venezia, Panathlon International Club Mestre, Fondazione Venezia per la Ricerca sulla Pace, Assi onlus e il Referente per l’ufficio scolastico territoriale. Presente anche la FISI Veneto e il comitato provinciale FISI Venezia, che hanno supportato Fondazione Cortina nell’organizzazione dell’evento.
I ragazzi hanno avuto l’opportunità di ascoltare le testimonianze dirette di giovani sportivi come il bellunese Elia Barp, atleta della squadra Nazionale di sci nordico, e il vicentino Matteo Sostizzo, scialpinista per il Centro Sportivo Carabinieri, che hanno condiviso le proprie esperienze e raccontato la loro storia, caratterizzata da grande determinazione e passione. L’evento è stato anche occasione per parlare e riflettere insieme sul delicato momento internazionale, sul ruolo dello sport quale portatore di messaggi e valori positivi e sulla tregua olimpica per i Giochi Olimpici e Paralimpici invernali del 2026, con gli interventi della Fondazione Venezia per la Ricerca sulle Pace e del Panathlon.
Al termine dell’incontro, abbiamo realizzato questo servizio con nostre interviste esclusive a:
– Paola Marcon, Responsabile Scuola FISI Veneto;
– Erica Bellodis,  Responsabile Sostenibilità e Legacy Fondazione Cortina.


Condividi sui social