redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Traffico aereo nel Nord-Est in forte crescita – TG Plus NEWS Venezia

405Views
Condividi sui social

CRONACA. Traffico aereo nel Nord-Est in forte crescita

“Un recupero dell’81% del traffico aereo rispetto al 2019 negli scali di Venezia, Treviso, Verona e Brescia sta ad indicare la ripresa dell’intero comparto turistico. Questo bilancio positivo, con 15 milioni di passeggeri transitati nel nostro Polo Aeroportuale del Nord Est, vede anche la ripresa dei mercati internazionali. I passeggeri movimentati nel 2022 sono stati oltre 9,3 milioni nel solo scalo di Venezia. A fronte di un mercato domestico che si è confermato il principale mercato di riferimento per Venezia (24%), anche quelli internazionali hanno registrato un incremento consistente. A Venezia, i principali mercati internazionali sono stati Francia, Gran Bretagna e Spagna” . Lo dice l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, commentando i dati sul traffico aereo diffusi oggi.

CRONACA. “Niente segnale Rai, niente canone”. Linea dura degli albergatori jesolani

Niente segnale, niente canone. Considerato il cronico problema della ricezione dei canali della tv di Stato (ma non solo) e in attesa di una soluzione, fino ad oggi disattesa, comunque solo annunciata, il presidente dell’Associazione Jesolana Albergatori, Pierfrancesco Contarini, ha deciso di adottare la linea dura nei confronti della Rai. Una sorta di “sciopero bianco”, o “sciopero del canone”, con l’invito rivolto a tutti gli albergatori a sospendere il pagamento del canone. “La mancata ricezione dei canali “in chiaro” – spiega il presidente Aja – si traduce in un disservizio nei confronti dei nostri ospiti.  Quando sarà ripristinato il segnale, riprenderemo a pagare il canone; fino ad allora lo sospendiamo”.

SANITA’. COVID-Point di Jesolo, da domani ridotto l’orario di apertura

Al COVID-point di Jesolo, posto nell’area ospedaliera di via Levantina 104, da  mercoledì 1 febbraio verrà ridotto l’orario di apertura. Questo centro tamponi sarà dunque aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00. La riduzione dell’orario di attività è stata determinata dalla generale diminuzione dei contagi da Covid-19 come confermato dai forniti dal dipartimento di prevenzione. Martedì 30 gennaio i nuovi positivi rilevati nei 22 comuni dell’Ulss 4 sono stati 24, e sono complessivamente 130 le persone ad oggi contagiate dal virus nello stesso territorio. I comuni con maggiori positività corrispondono a quelli più popolosi: 26 positivi a San Donà di Piave, 25 positivi a Portogruaro e 15 a Jesolo.

ATTUALITA’. La costa veneziana supera quella romagnola

La costa veneziana supera quella romagnola in fatto di ricchezza prodotta. E’ quanto emerge dallo studio si Sociometrica, illustrato da Antonio Preiti, che ha curato lo stesso, nell’ambito del convegno organizzato da Federalberghi Veneto. L’incontro si è tenuto nella Sala Azzurra del PalaExpomar dove, fino a mercoledì 1 febbraio, si svolge la Fiera dell’Alto Adriatico. La kermesse fieristica è organizzata da Venezia Expomar Caorle, Associazione Jesolana Albergatori, comuni di Caorle e Jesolo. Ulteriori dettagli nel nostro sito notizieplus.it.


Condividi sui social