redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Ulss2, ben 72 positivi al rientro dalla Macedonia – TG Plus NEWS Treviso

634Views
Condividi sui social

SANITA’. Ulss2, ben 72 positivi al rientro dalla Macedonia

L’Ulss 2 cha comunicato ufficialmente di aver riscontrato negli ultimi giorni numerosi casi di Covid tra persone di rientro dalla Macedonia del Nord (ad oggi 72 casi confermati): di frequente i casi erano accomunati dall’aver condiviso il mezzo di trasporto (pullman soprattutto ma anche mezzi propri) senza gli adeguati accorgimenti relativi alla prevenzione della diffusione del contagio. L’Azienda Sanitaria ha così colto l’occasione per ricordare che il rientro da questo Paese, come per tutti i paesi del gruppo D dell’Ordinanza Ministero della Salute del 29 luglio 2021 prevede la quarantena di 5 giorni, l’effettuazione di un tampone finale e la registrazione del proprio rientro tramite il modello scaricabile on line. Tutti i dettagli su N+

CULTURA. Museo Bailo, l’ala Carlini verrà restaurata

La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo relativo ai lavori di restauro dell’ala Carlini del Museo Bailo. L’ala Carlini rappresenta, dal punto di vista architettonico, un corpo aggiunto di sette sale rispetto al fabbricato originario, che va a completare il piano di fruibilità e accoglienza per il pubblico del Museo Bailo, destinato a diventare uno dei più grandi poli museali del Veneto.  Il progetto di restauro segue dunque la riqualificazione degli ultimi due settori del complesso museale (l’inaugurazione del secondo stralcio avverrà entro settembre) ed è volto all’ammodernamento espositivo e all’incremento delle opere visibili al pubblico, passando da 350 a quasi 1000. Articolo su N+

SPORT. Paralimpiadi, clamorosa Bebe Vio:niente sciabola

“Purtroppo per una serie di motivi che spero di dirvi dopo, non farò le gare di sciabola ma solo quelle di fioretto, che sono la mia specialità, il 28 e 29 agosto. Questa volta va così”, ha annunciato Bebe Vio in un video pubblicato sui social spiegando di rinunciare alla prova di sciabola ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. La sua assenza in pedana a Tokyo, alla prima gara prevista, non è passata inosservata. Notizia che commenteremo domani su TG Plus SPORT nel nostro speciale dedicato alle Paralimpiadi giapponesi con Andrea Sirena, presidente del club Scherma Treviso – Maestro Ettore Geslao.

SPORT. Bettella bronzo nel dorso: è la prima medaglia veneta

Sono comunque cominciate alla grande le Paralimpiadi di Tokio per gli atleti veneti. La prima gioia è venuta poco fa dal nuotatore Francesco Bettella, medaglia di bronzo nei 100 metri dorso S1 di nuoto. Prontamente sono arrivati anche i complimenti di Luca Zaia che ha detto “Grazie da tutto il Veneto che ama le sfide impossibili e che di solito, come te, le vince”. Articolo dedicato con dichiarazioni integrali del governatore su Notizieplus.it


Condividi sui social