redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

A Venezia la “Vogada della Rinascita” – TG Plus NEWS

824Views
Condividi sui social

TG Plus NEWS Venezia – ed. mattina 22 giugno

Attualità. A Venezia la “Vogada della Rinascita”

Erano circa duecento, nella Darsena Grande dell’Arsenale, le imbarcazioni che hanno dato vita alla “Vogada della Rinascita”. La manifestazione, che ha visto la presenza in corteo di Cyrille Rogeau, console francese in Italia e degli ambasciatori Lewis Eisenberg degli Stati Uniti e Hiroshi Oe del Giappone, è stata organizzata dal Panathlon Club Venezia con il supporto dell’Ufficio per le Tradizioni Veneziane del Comune e di Vela spa. Con loro impegnate tante realtà associative della città. Alla manifestazione presenti per l’Amministrazione comunale il sindaco Luigi Brugnaro e il consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni Giovanni Giusto che, a bordo di una imbarcazione, hanno vogato per tutta la durata della manifestazione. A rendere ancora più suggestiva la “Vogada della Rinascita”, il Teatro la Fenice che, con il suo coro e i suoi musicisti, ha accompagnato l’arrivo nel bacino di San Marco fino alla Madonna della Salute. Durante il percorso le barche, transitate da Rio di Cannaregio per poi entrare nel Bacino di San Marco, hanno reso omaggio agli operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid, con due alzaremi davanti all’ospedale Civile e al Centro Servizi San Giobbe dell’Ipav (Istituzioni pubbliche assistenze veneziane).

Cronaca. Sequestri di droga e daspo urbani nei controlli della “movida” notturna veneziana

Proseguono i controlli della Polizia locale su tutto il territorio cittadino di Venezia. Il monitoraggio nella notte di ieri ha portato alla denuncia a piede libero di un giovane, trovato in possesso di una non modica quantità di marjuana, a due sanzioni amministrative e a un daspo temporaneo per violazioni a norme di decoro urbano e rispetto del suolo pubblico. Nel primo caso si trattava di un ragazzo fermato in Campo Santa Margherita e trovato in possesso di sostanze stupefacenti. L’attività investigativa è proseguita nell’abitazione del ragazzo, luogo in cui le forze dell’ordine hanno rinvenuto quasi un etto di marjiuana oltre ad un bilancino elettronico di precisione. Il giovane è stato denunciato a piede libero per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sempre in Campo Santa Margherita sanzionato per eccesso alcolico un uomo che creava disturbo nella zona di San Pantalon. Gli altri casi riguardano due situazioni avvenute a Mestre in via Piave. Qui è stato sanzionato un uomo di cinquant’anni, che si intratteneva con una prostituta; sempre in via Piave è stato sanzionato un altro cinquantenne, per aver urinato sulla strada, dopo una serata alcolica. Multato sia per l’ubriachezza che per il gesto commesso, ha ricevuto un daspo da Mestre per 48 ore.

Attualità. Sabato ha preso vita “Aspettando Artnight 2021”

Sabato ha preso vita “Aspettando Artnight 2021: liberiamo insieme la notte”. È stato un “ritrovarsi virtuale” per tutte le istituzioni che tradizionalmente hanno fatto parte della manifestazione ideata e coordinata dall’Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con il Comune di Venezia. L’edizione 2020 ha rinnovato lo spirito che contraddistingue questa iniziativa, mantenendo la rete sinergica costruita e consolidata nel tempo in vista di preparare INSIEME l’edizione del 2021.  Nell’occasione del decimo anniversario, Michele Bugliesi, rettore dell’Università Ca’ Foscari e Paola Mar, assessore al Turismo del Comune di Venezia, hanno lanciato insieme la data della prossima edizione che si svolgerà sabato 19 giugno 2021.

Attualità. Estate dedicata ai bambini e ai ragazzi alla Biblioteca di Marghera

Nell’ambito del progetto MIBACT Cultura Futuro Urbano, Biblioteca di Marghera “Casa di quartiere”, lo spazio dei libri diventa officina con laboratori dedicati ai bambini e ai ragazzi che restano in città. Per loro sono stati pensati e organizzati dieci laboratori dal titolo “Giocolerie con la fisica e la chimica: fare magie con gli oggetti di casa”. Si parte sabato 11 luglio. Le attività sono affidate a divulgatori e animatori di fama nazionale delle Associazioni Accatagliato e Tecnoscienza. In gioco la scienza nella società per preparare i più piccoli al futuro.

Condividi sui social