redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Arresti a Santa Maria di Sala, Brugnaro: “Sono basito” – TG Plus NEWS Venezia

473Views
Condividi sui social

CRONACA. Arresti a Santa Maria di Sala, Brugnaro: “Sono basito”

“La notizia delle ordinanze cautelari emesse dalla Procura di Venezia per reati contro la Pubblica Amministrazione mi ha lasciato letteralmente basito. Ho piena fiducia nella Magistratura che saprà accertare la verità”. Queste le dichiarazioni di Luigi Brugnaro, Sindaco della Città Metropolitana di Venezia nonché fondatore di Coraggio Italia. a seguito degli arresti eseguiti oggi a carico di sei persone indagate per un presunto giro di mazzette a Santa Maria di Sala, tra le quali ci sono due esponenti del partito, uno dei quali è stato sospeso.

POLITICA. Akzonobel, Pronta interrogazione del PD al governo

La vicenda della Akzonobel approderà nelle aule parlamentari e da qui sul tavolo del governo. Il segretario regionale Partito Democratico del Veneto, Andrea Martella, annuncia un’interrogazione che sarà presentata questa settimana in Senato. ” L’azienda con sede nei Paesi Bassi, pur essendo in ottime condizioni, ha annunciato la chiusura dello stabilimento nel sito di Peseggia nel comune di Scorzé per portare la produzione in Svezia entro i primi di giugno e ha annunciato 46 esuberi tra i dipendenti. Il PD – si legge in una nota ufficiale –  farà il possibile per evitare questa soluzione. Il primo passo sarà di chiedere al governo di interessarsi della vicenda e di intervenire”.

ATTUALITA’. Jesolo, il presepe di ghiaccio chiude a 60.612 visitatori

Si spengono le luci sul Presepe di ghiaccio. L’amministrazione comunale di Jesolo ha infatti chiuso ufficialmente ieri, domenica 22 gennaio, le porte della seconda edizione della manifestazione che per un mese e mezzo ha contribuito ad animare piazza I Maggio, nel centro storico di Jesolo, facendo segnare 60.612 visitatori. Raddoppiata la superficie espositiva realizzata per la prima edizione del Natale 2021/2022, adottando spazi con un fronte di 25 metri linerari. L’anno scorso la manifestazione aveva attirato 43.000 visitatori.

SPORT. Venicemarathon Charity Program: raccolti oltre 120mila euro

La Venicemarathon è davvero un appuntamento importante anche per la solidarietà e lo dimostrano gli straordinari traguardi raggiunti in termini di raccolta fondi anche nell’edizione del 2022. Il Charity Program ha raccolto la straordinaria cifra di 120.861 euro, dei quali 91.661 euro attraverso il sistema di crowdfunding promosso sulla piattaforma Rete del Dono e 29.200 euro raccolti durante le cinque tappe delle Alì Family Run. Tutti i dettagli nel nostro sito notizieplus.it.

 


Condividi sui social