redazione@tgplus.it
TG+ SportTG+ Sport - Treviso

Conegliano, sconfitta e tanti addi, Haak sostituirà Egonu

1.41KViews
Condividi sui social

VOLLEY. Conegliano, sconfitta e tanti addi, Haak sostituirà Egonu

La SuperFinal di Champions League, persa ieri sera per 3-1 dall’A.Carraro Imoco Conegliano contro il Vakifbank Istanbul era la partita di addio di Paola Egonu non solo a Conegliano, ma anche al campionato italiano. Era la partita di addio peraltro di molte altre ragazze dell’Imoco e tutte loro se l’aspettavano molto diversa da come l’hanno giocata. Nei primi due set infatti le pantere hanno regalato  l’impossibile (22 punti in totale) a una formazione che non ha bisogno di regali per vincere, essendo la corazzata che da dieci anni domina sostanzialmente il mondo del volley femminile. Ci sarà naturalmente tempo e modo di smaltire la delusione di Lubiana e ripartire, per la formazione di Daniele Santarelli: nella prossima stagione infatti inizia un’altra storia con Paola Egonu che va al Vakif, mentre l’opposto svedese Isabelle Haak da Istanbul si trasferisce qui in Veneto, dove troverà poche delle ragazze che erano in campo ieri sera. A Conegliano il compito di dimostrare dal prossimo anno di essere ancora la squadra fra le migliori del mondo come negli ultimi anni.

CALCIO. Treviso sconfitto ai rigori dal Montecchio, niente spareggi nazionali

Disastro ai rigori ed eliminazione dai playoff. Niente Serie D per il Treviso, a cui sono fatali i tiri dagli undici metri contro il Montecchio Maggiore. Dopo un primo tempo con poche emozioni, ieri a Bassano, la partita ieri si è stappata nella ripresa Montecchio in vantaggio al 15′ con Montagnani, ma sei minuti dopo Salviato su punizione ha segnato il pareggio dei biancocelesti. Battaglia dura ai supplementari, poi i tiri dagli undici metri che sono fatali al Treviso: disastro biancoceleste con tre errori su tre, l’ultimo di Kabine, i primi di Pozzebon e Marinello ed eliminazione servita per i ragazzi di Andrea Zanuttig che dovranno riprovarci nella prossima stagione.

CALCIO A 5. Came concentrata sui play-out cede 3-1 ad Avellino

Sconfitta per la Came Dosson nell’ultima giornata di campionato contro la Sandro Abate: ma è una sconfitta che non fa troppo male. Belsito e compagni infatti sono già concentrati sulla doppia sfida dei Playout contro l’L84, con la gara di andata in programma sabato 28 al Paladosson. Nella gara giocata  sabato 21 maggio alle ore 18, mister Rocha ha preferito non rischiare Japa Vieira e Suton e ha fatto debuttare in Serie A Gavioli: buon minutaggio inoltre per Espindola e per i giovani Perazzetta, Ditano e Bacchin, tutti provenienti dal settore giovanile biancoblu.
Calcio a 5, una Came concentrata sui play-out cede 3-1 ad Avellino – Notizie Plus

CICLISMO. Giro d’Italia giovedì 26, strutture Ulss2 aperte coi consueti orari

L’Ulss 2 ha comunicato ufficialmente che, in occasione della 18ma tappa del Giro d’Italia in programma giovedì 26 maggio con arrivo a Treviso, tutte le proprie strutture resteranno aperte con i consueti orari, garantendo le attività programmate e gli appuntamenti fissati. Per quanto riguarda in particolare il Poliambulatorio di Borgo Cavalli e il Consultorio di via Montello, l’azienda sanitaria informa l’utenza che:

    • al mattino vi saranno alcuni accessi stradali percorribili, in particolare per i disabili
    • non saranno disponibili i principali parcheggi utilizzati per accedere al Poliambulatorio di Borgo Cavalli
    • dalle 13.30 saranno chiusi tutti gli accessi stradali nella parte nord del centro e della prima periferia adiacente

Condividi sui social