redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Controlli dei Vigili di Venezia portano a varie denunce – TG Plus NEWS

1.08KViews
Condividi sui social

TG Plus NEWS Venezia – ed. domenica 21 giugno

Cronaca. Controlli dei Vigili di Venezia portano a varie denunce

Per il terzo fine settimana consecutivo la Polizia Locale di Venezia, in collaborazione e coordinamento con l’Arma dei Carabinieri, ha messo in atto un articolato sistema di controllo di tutte le aree e microaree interessate da fenomeni di aggregazione nei pubblici esercizi della terraferma mestrina e del centro storico. Al termine delle operazioni, in Campo Santa Margherita, sono stati deferiti alla Prefettura due uomini, rispettivamente di 42 e 21 anni, trovati in possesso di sostanze stupefacenti. Un terzo uomo di 25 anni, anch’esso trovato in possesso di modica quantità di stupefacente, è stato denunciato per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale ed è stato inoltre fatto oggetto di due “daspo urbani”, uno per lo stato di ubriachezza ed uno per l’esibizione di stupefacente durante il consumo dello stesso. È stato condotto via dal Campo in manette, in quanto stava creando notevoli problemi di sicurezza urbana. A Mestre, un furgoncino con tre uomini a bordo è stato fermato per un controllo etilometrico: il conducente è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, dato che è stato rilevato un tasso alcolimetrico superiore al consentito, mentre le altre due persone hanno potuto ripartire, solo quando il loro tasso è risultato di nuovo nella norma.

Cronaca. Rissa a Jesolo

E se la rete dei controlli è molto stretta a Venezia, anche a Jesolo non devono certamente mancare visto quello che è successo nella notte in Piazza Mazzini. La Polizia, infatti, è dovuta intervenire nella famosa zona della movida jesolana per sedare una zuffa in cui ha preso parte una trentina di persone, soprattutto di origine straniera. Ad averne la peggio, a causa di calci e pugni, due giovani che sono stati soccorsi dai sanitari.

Attualità. Appartamenti per padri in difficoltà dopo la separazione

Sono stati inaugurati due appartamenti dell’Ipav – Istituzioni pubbliche di Assistenza veneziane – in via Costa a Mestre, da dare in concessione a padri in difficoltà dopo la separazione. L’assegnazione è avvenuta in base all’accordo operativo sottoscritto lo scorso febbraio dal Comune di Venezia, dall’Ipav e dall’Associazione nazionale padri separati: grazie ad esso l’Associazione nazionale Padri separati ha dato vita al progetto “Casa con papà”, per aiutare il padre separato a superare la fase “critica” post-separazione e prevenire così il rischio di isolamento e di impoverimento.

Attualità. A luglio al via i lavori sul ponte girevole di Mira Taglio fronte municipio

Tre mesi di lavoro per avere un ponte completamente rinnovato. L’Amministrazione comunale di Mira annuncia che per l’inizio di luglio è in programma l’avvio del cantiere che riguarderà la manutenzione straordinaria del ponte girevole di Mira Taglio, fronte municipio. Il ponte sarà tolto dalla sua attuale posizione e portato in un cantiere a parte per essere completamente restaurato. Per tutta la durate dei lavori, il passaggio non sarà quindi transitabile e l’amministrazione sta già predisponendo tutte le possibili deviazioni. La manutenzione straordinaria del ponte di Mira Taglio, del costo di circa 200 mila euro, si è resa necessaria dopo attente analisi date anche dall’età del manufatto e del meccanismo di movimentazione.

Sport. Mazzola rinnova con la Reyer

L’Umana Reyer ha comunicato di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo pluriennale con Valerio Mazzola che vestirà la maglia orogranata per la terza stagione consecutiva. Nelle due annate Mazzola ha vestito 74 volte la maglia del club veneziano mettendosi a disposizione della squadra nel playoff 2019 nonostante un problema ai legamenti del polso destro, poi operato in estate.

Condividi sui social