redazione@tgplus.it
TG+ SaluteTG+ Salute - PadovaTG+ Salute - TrevisoTG+ Salute - Tutte le provinceTG+ Salute – Venezia

Disorganizzazione cronica: come intervenire-TG Plus SALUTE

153Views
Condividi sui social

Un Professional Organizer è un professionista che può aiutare (anche) chi è affetto da disorganizzazione cronica. Quali sono i benefici che può offrire? E quando è opportuno rivolgersi a questa figura?

Il termine “disorganizzazione cronica” non è una diagnosi medica, ma vuole descrivere lo stato di una persona se lo stato di disorganizzazione persiste da molti anni, la sua disorganizzazione incide negativamente sulla qualità della sua vita e sulle relazioni sociali, ha provato varie volte a fare da solo senza nessun successo e /o pensa di non poter cambiare la sua condizione nel futuro.

La disposofobia, o più correttamente l’Hoarding Disorder (Disturbo da Accumulo in italiano) beneficia ormai di quasi due decenni di ricerca scientifica che parte dagli Stati Uniti con il Dottor R. O. Frost, G. Steketee e altri. Questa patologia è stata recentemente (2013) introdotta nel nuovo “Manuale diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali” (DSM-V) (tradotto in italiano nel 2014).

Il Disturbo da Accumulo deve essere diagnosticato da un clinico.

Ne parliamo con Irene Novello, Professional Organizer con specializzazione disorganizzazione cronica.


Condividi sui social