redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Festa della Madonna della Salute: torna, con tante novità, il mercatino solidale del “Giardino ritrovato” – TG Plus NEWS Venezia

614Views
Condividi sui social

CRONACA. Festa della Madonna della Salute: torna, con tante novità, il mercatino solidale del “Giardino ritrovato”

In concomitanza con la festività della Madonna della Salute torna, per la quinta volta, nell’edizione autunnale, da sabato 19 a lunedì 21 novembre, al parco di via Torre Belfredo, a Mestre, “Il giardino ritrovato”. Anche quest’anno il “Giardino ritrovato” proporrà infatti un mercatino solidale che sarà animato da oltre una ventina di associazioni, nonché da artisti e artigiani locali che esporranno le loro opere, a cui si affiancherà un ‘gazebo di accoglienza’ in cui si potranno fare offerte che andranno pure in beneficenza. Dulcis in fundo, per i visitatori del mercatino, anche una piccola “chicca”: è stata infatti ricollocata nella sua nicchia originaria, dopo il restauro, grazie all’associazione “Giardino ritrovato” e alla Pro Loco di Mestre, la “Madonna del Giardino delle mura”. La manifestazione sarà inaugurata sabato alle ore 15.30 e resterà aperta anche domenica e lunedì, con orario 9-19.30.

CRONACA. Sant’Erasmo: inaugurata una nuova panchina rossa contro la violenza sulle donne

Anno dopo anno aumentano sul territorio comunale le panchine rosse, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne: in ricordo di chi è stata uccisa per mano di mariti o compagni e a sostegno di chi dalla violenza vuole uscire e ha bisogno di aiuto. Questo pomeriggio a Sant’Erasmo, vicino alla chiesa, ne è stata inaugurata una nuova. All’appuntamento hanno partecipato anche molti cittadini dell’isola e ragazze che con testi di canzoni e poesie hanno testimoniato la loro vicinanza alle donne che soffrono. Dal 1994 – è stato ricordato – il Comune gestisce un centro antiviolenza pubblico, con assistenti sociali, psicologhe, educatrici, mediatrici linguistiche e culturali, rivolto alle donne che chiedono aiuto per uscire da percorsi di violenza. Nel corso degli anni questa realtà ha assistito circa 7000 donne, tutte residenti e per la maggior parte italiane.

CRONACA. Approvato il progetto definitivo per la realizzazione del nuovo Bosco di Asseggiano

La Giunta comunale di Venezia ha approvato, su proposta dell’assessore all’Ambiente Massimiliano De Martin, il progetto definitivo relativo alla realizzazione del Bosco di Asseggiano. Inoltre con la stessa delibera è stato approvato lo schema di accordo con la Città Metropolitana di Venezia e altri comuni per la regolamentazione dei rapporti di attuazione, gestione e controllo  del nuovo Bosco. “La Giunta – commenta De Martin – ha proceduto con un ulteriore atto amministrativo con il quale, tra le altre cose, si stanzia un finanziamento pari a 421.773 euro necessario alla realizzazione di un progetto di notevole valenza ambientale, che prevede la forestazione di un’area agricola di 10 ettari a nord dell’abitato di Asseggiano con la piantumazione di 10.000 tra nuove piante e nuovi arbusti”. 

CRONACA. Ok all’approvazione definitiva della variante urbanistica per l’area ex Sky-Venmar al Lido

La Giunta comunale, riunitasi nei giorni scorsi, ha dato il via libera alla delibera di Consiglio comunale  che riguarda l’adozione della Variante n. 92 al Piano degli Interventi (VPRG per l’isola del Lido di Venezia) per la riqualificazione delle aree ex Sky e dei cantieri Venmar al Lido di Venezia, in località Terre Perse. Il progetto, che ora sarà inviato alla Municipalità, alla Commissione consiliare competente e poi al Consiglio comunale per la votazione conclusiva prevede anche la riqualificazione del fronte lungo via Malamocco, con la realizzazione di un percorso pedonale alberato e parcheggi pubblici anche a servizio degli impianti sportivi confinanti. Ulteriori dettagli nel nostro portale di informazioni notizieplus.it.


Condividi sui social