redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Giro d’Italia, De Bondt taglia per primo il traguardo di Treviso

957Views
Condividi sui social

SOCIALE. Centri estivi gratuiti per i bimbi delle famiglie in difficoltà

Centri estivi gratuiti per i bambini delle famiglie più in difficoltà con un Isee fino a 7mila euro e agevolazioni a scalare per i nuclei familiari che arrivano fino a 20mila euro di Isee. Continua l’azione di sostegno dell’amministrazione di Treviso nei confronti dei delle famiglie. Per il 2022 le domande di iscrizione all’Albo di soggetti organizzatori dei centri sono state 30, rispetto ai 21 dello scorso anno. Quest’anno il comune ha esteso l’ingresso gratuito alle attività portando l’Isee da 5mila a 7mila e contributi a scalare per le famiglie che arrivano fino a 20mila euro di Isee. Le famiglie pagheranno in proporzione, partendo dalle fasce più disagiate.

METEO. Luca Zaia ha dichiarato lo stato di crisi per i danni da maltempo

Il Presidente della Regione del Veneto, con un proprio decreto, ha dichiarato lo Stato di Crisi in alcune aree della Regione, particolarmente colpite e danneggiate dal forte maltempo della scorsa notte. La dichiarazione riguarda vari Comuni colpiti nelle province di Treviso, Venezia e Vicenza.

SANITA’. Contagi Covid in flessione, ospedalizzazioni in costante discesa

Il trend dei contagi Covid consolida la fase di flessione in Veneto, dove nelle ultime 24 ore si cono contati 1.743 nuovi contagi, quasi lo stesso dato del giorno precedente (1.762). I decessi sono stati 4. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale delle infezioni dall’inizio della crisi sanitaria si aggiorna a 1.747.897, quello delle vittime a 14.676. Il miglioramento si osserva anche nei dati clinici. I malati Covid ricoverati nei reparti medici degli ospedali sono 594 (-27), quelli in terapia intensiva 37 (-1). Il numero degli attuali positivi scende a 32.077 (- 1.779).

SPORT. Giro d’Italia, De Bondt taglia per primo il traguardo di Treviso

De Bondt ha vinto la tappa odierna del Giro d’Italia 2022, partita questa mattina da Borgo Valsugana. Spettacolare il passaggio di Ca’ Del Poggio, alle porte di Conegliano, dove era presente tantissimo pubblico, come anche a Valdobbiadene, a Pieve di Soligo e in tutti i centri della marca fino al traguardo in capoluogo.  Poi al termine il circuito di Treviso che ha concluso la frazione – piuttosto dura – allo sprint, come da programma. Dries De Bondt 30enne della Alpecin-Fenix ha regolato sul traguardo il mantovano Edoardo Affini della Jumbo-Visma.
Giro d’Italia, De Bondt vince la tappa di Treviso – Notizie Plus


Condividi sui social