redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Il leader veneto dei No-Vax ricoverato in sub-intensiva – TG Plus NEWS Treviso

591Views
Condividi sui social

CRONACA. Il leader veneto dei No-Vax ricoverato in sub-intensiva

Il leader no vax veneto Lorenzo Damiano, membro del movimento ‘Norimberga 2’ con cui si era candidato alle ultime elezioni per il sindaco di Conegliano, in provincia di Treviso, ha contratto il Covid ed è ricoverato in terapia sub intensiva all’ospedale di Vittorio Veneto. Il contagio del 56enne, riferiscono i giornali locali, sarebbe avvenuto durante un pellegrinaggio a inizio novembre a Medjiugorje. Nel suo attivismo no vax, Damiano aveva mescolato posizioni anti-sistema, invocando una “Norimberga 2” contro i promotori delle vaccinazioni, con una sorta di fondamentalismo religioso e i consueti slogan contro la “dittatura sanitaria”, no Green Pass, libertà vaccinale e terapie mediche domiciliari. Alle ultime comunali la sua sigla aveva ottenuto il 2,78%. I suo collaboratori hanno annunciato a breve l’invio di una nota stampa sulla questione.

SANITA’. La Regione investe altri 7 milioni nella Sanità, il grosso va a Treviso

La Giunta Regionale del Veneto, su proposta dell’assessore alla Sanità ed ai Servizi Sociali, Manuela Lanzarin, ha approvato una delibera che apre la via ad un’operazione di investimenti per alcune aziende sanitarie e ospedaliere. Gli investimenti hanno un valore complessivo di oltre 6.896.963 euro, mirati all’acquisto di dotazioni tecnologiche, servizi e a ristrutturazioni. € 4.024.063,86 vanno all’Ulss2 Treviso, soldi finalizzati all’acquisizione delle componenti software e hardware dell’infrastruttura ICT e dei relativi servizi professionali, per l’installazione, trasferimento, configurazione e avvio intera componente ICT dell’edificio Z9 – High care, presso la Cittadella Sanitaria di Treviso. 

SANITA’. Covid in Veneto, quasi 2000 nuovi casi e 4 vittime

In Veneto sono 1.931 i nuovi contagi da SarsCov2 registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 505.234. Vi sono anche 4 vittime, con il totale a 11.922. I dati emergono dal bollettino regionale. L’incidenza dei casi su 90.592 test effettuati (23.285 molecolari e 67.307 rapidi) è del 2,1%. Gli attuali positivi sono 23.825, 1.173 in più rispetto a ieri.   Sul fronte clinico, i numeri crescono con 431 ricoveri in area non critica (+19) e 78 (+1) in terapia intensiva.

ATTUALITA’. E’ trevigiano il campione nazionale di informatica

E’ trevigiano il campione nazionale di informatica. Filippo Casarin, studente del liceo Scientifico Da Vinci di Treviso ha conquistato la medaglia d’oro della XXI edizione delle Olimpiadi Italiane di Informatica. Sono 78 i giovani che sono saliti sul podio aggiudicandosi 44 medaglie di bronzo, 21 d’argento e 13 d’oro. Dopo una complessa sfida di programmazione i primi classificati sono risultati appunto Filippo Casarin del Da Vinci e Davide Bartoli dell’ISS Alberghetti di Imola, entrambi già campioni di altre competizioni riservate all’Informatica.


Condividi sui social