redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Mirano, Carabinieri notificano aggravamento misure cautelari a marito violento – TG Plus NEWS Venezia

916Views
Condividi sui social

CRONACA. Mirano, Carabinieri notificano aggravamento misure cautelari a marito violento

I Carabinieri della Stazione di Mirano, nella giornata di ieri, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa nel raggio di 300 metri, a carico di Z.F., originario del Burkina Faso, da tempo residente a Santa Maria di Sala.  L’uomo, già colpito dal provvedimento cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare con divieto di comunicare con la moglie notificatogli ai primi di agosto, aveva infatti violato ripetutamente le prescrizioni impostegli verso la moglie, connazionale, la quale si era precedentemente rivolta ai Carabinieri denunciando i numerosi maltrattamenti subiti. L’uomo è stato rintracciato e nuovamente sottoposto ai nuovi più gravi obblighi impostigli dall’Autorità Giudiziaria  a seguito di una nuova informativa dei Carabinieri che ne hanno documentato i comportamenti illeciti, quadro poi condiviso dall’Autorità Giudiziaria competente. L’aggravamento delle restrizioni e delle misure cautelari infatti, procedura graduale, dovrebbe consentire di tutelare maggiormente la vittima.

CRONACA. Terza corsia A4, incidenti dimezzati sul tratto Portogruaro-Palmanova

Incidenti dimezzati nel nuovo tratto a tre corsie dell’A4, Portogruaro-Palmanova. Ma calano anche i transiti: il bilancio di luglio e agosto evidenzia gli effetti del Covid 19 sull’autostrada. Meno flussi da e verso Austria, Slovenia e Croazia. A risentirne la barriera del Lisert (-29%). Cresce il casello di Udine Sud, tiene Latisana. Primi effetti della terza corsia: – 50% di incidenti nel tratto Palmanova – Portogruaro Gli effetti del Covid 19 si sono fatti sentire sul turismo e di riflesso anche sull’autostrada. Sulla rete di Autovie Venete il volume del traffico leggero nel periodo luglio – agosto è calato del 16,73% rispetto allo scorso anno. Quello pesante, invece, si è progressivamente avvicinato ai flussi del 2019 (-7,59%). Complessivamente, rispetto ai 9 milioni 708 mila 221 transiti della stagione passata, a luglio e agosto 2020 sono stati registrati 8 milioni 290 mila 832 passaggi (-14,60%). Ma questa estate è stata anche la prima con la terza corsia percorribile da Alvisopoli a Gonars. I risultati sono buoni e a testimoniarlo sono i dati e le percentuali. Gli incidenti totali nel tratto Palmanova – Portogruaro sono calati di oltre il 50% passando dai 53 del luglio agosto 2019 ai 25 della stagione estiva da poco archiviata.

ATTUALITA’. Bibione: 1,8 milioni di euro in nuovi spazi per concerti e manifestazioni

Nuovi spazi per concerti e manifestazioni all’aperto, attività ludico-ricreative ed eventi fitness. Sono iniziati i lavori relativi alla “Realizzazione di strutture ed infrastrutture pubbliche ai fini turistici” che riguarda l’area denominata “30 ettari” di Bibione che si trova tra via Orsa maggiore, via Sagittario, via Timavo e via Maia e dove sono ubicate numerose attività ed in particolare i servizi pubblici quali la sede della Delegazione comunale, il terminal degli autobus, il mercato settimanale le scuole, il Luna park, l’ufficio postale, lo stadio comunale e il palazzetto dello sport. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasqualino Codognotto intende ristrutturare una parte dell’area in questione (2-3 ettari) attraverso la realizzazione di zone circoscritte per manifestazioni all’aperto di carattere ricreativo, mantenendo il connotato di area verde a parco di connessione con le attività pubbliche con la realizzazione di percorsi pedonali e di aree gioco. Il costo dell’intervento è di circa 1,8 milioni, dei quali 660mila euro grazie ad un contributo regionale.

CRONACA. Mercoledì 14 ottobre prova sirene di allarme a Marghera e Malcontenta

Segnatevi questa data:  La Protezione civile del Comune di Venezia rende noto che mercoledì 14 ottobre, dalle ore 11.30 alle 12.30, sarà effettuata la consueta prova semestrale del sistema di allertamento della popolazione di Marghera e Malcontenta in caso di incidente rilevante di origine industriale. Il test ha lo scopo di verificare il funzionamento delle sirene e del relativo sistema di gestione. Nel corso del test le sirene potranno suonare ripetutamente. Il Servizio Protezione civile e Gestione rischi della terraferma e dell’area industriale è a disposizione per ogni eventuale chiarimento (tel. 0412746800).

ATTUALITA’. Caorle, Giovedì 1 ottobre chiusura del Ponte Saetta

Ed ora un’informazione di servizio: domani, giovedì 1 ottobre, a Caorle,  sarà sospesa la circolazione (anche quella ciclopedonale) sul Ponte Saetta, per la realizzazione di lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione del manufatto. L’intervento durerà presumibilmente dalle ore 9 alle ore 19. La Città Metropolitana, responsabile dei lavori, si riserva di anticipare il ripristino della circolazione qualora i lavori venissero conclusi anticipatamente.


Condividi sui social