redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Musolino vuole l’approvazione del bilancio del porto di Venezia – TG Plus NEWS

819Views
Condividi sui social

TG Plus NEWS Venezia – ed. sabato 20 giugno

Attualità. Musolino vuole l’approvazione del bilancio del porto di Venezia

Quella della non approvazione del bilancio dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale è un tema che rimarrà aperto ancora per diversi giorni. Dopo il no dei due rappresentanti di Regione e Città metropolitana di Venezia, il presidente Pino Musolino ha fatto sapere che riconvocherà il Comitato di gestione, una sorta di consiglio di amministrazione dell’ente portuale, per fare in modo che ci sia l’ok sul bilancio. In caso contrario è pronto a rivolgersi ai ministeri delle Infrastrutture e dell’Economia e, in seconda battuta alla Corte dei Conti. Come accade in questi casi, su questa vicenda si è scatenato il consueto gioco delle parti. Affianco a Musolino sono scesi in campo i sindaci di Chioggia, Mira e Cavallino-Treporti. Sul pericolo che questa situazione possa danneggiare gli investimenti e i lavoratori, in particolare per quello che riguarda la Cassa Integrazione, Luca Zaia ha detto che per quest’ultima non ci saranno di sicuro problemi e che, comunque, non c’è nessuna regia occulta.

Attualità. Bugliesi nuovo presidente della Fondazione Venezia

Tra circa tre mesi non sarà più il rettore dell’Università Ca’ Foscari, ma da ieri è il nuovo presidente della Fondazione Venezia. Stiamo parlando di Michele Bugliesi, che ad un certo punto, nei mesi scorsi, era stato scelto come possibile candidato del centro-sinistra per le prossime elezioni comunali di Venezia. È stato un duello tra due professori, visto che in lizza per questa poltrona c’era pure Paolo Costa. Su 14 voti a disposizione Bugliesi ne ha ottenuti 10. Ieri sono arrivati anche i complimenti da parte del Sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. “Complimenti a Michele Bugliesi – ha scritto nei social il Primo cittadino- per la nomina a Presidente della Fondazione di Venezia. Un incarico prestigioso per il futuro della nostra città. Buon lavoro.
A Giampiero Brunello un ringraziamento per l’impegno con cui ha operato in questi anni”.

Attualità. Il Casinò di Venezia ha riaperto

Dopo diversi mesi anche la sede di Ca’ Noghera del Casinò di Venezia ha riaperto i battenti. Le sale della sede della terraferma sono tornate ad accogliere gli ospiti, nel rispetto delle norme sanitarie. Anche su questa vicenda vi sono state molte polemiche tra il Governo ed l’Amministrazione veneziana. Non è un caso quindi che sia arrivato il commento su questa vicenda anche da parte di Brugnaro. “Abbiamo insistito molto con il Ministro dell’interno Luciana Lamorgese e il governatore del Veneto Luca Zaia per far ripartire questa eccellenza del Comune di Venezia che dà lavoro a più di 800 persone”, ha commentato il primo rappresentante di Ca’ Farsetti.

Attualità. Bando 2020 per l’assegnazione degli orti urbani liberi

Nei prossimi giorni sarà pubblicato il nuovo bando per l’assegnazione degli orti urbani attualmente liberi in quattro delle sette aree dislocate sul territorio comunale. Possono presentare domanda tutte le persone residenti nel Comune di Venezia che: compiano 60 anni entro il 31 dicembre 2020, siano pensionati, non abbiano avuto e/o abbiano in corso contenziosi con l’Amministrazione comunale in tema di orti, non dispongano di fondi e terreni destinati alla coltivazione di proprietà o appartenenti a familiari conviventi. La domanda dovrà essere presentata nelle stesse sedi, agli sportelli dell’Ufficio protocollo generale, dalle ore 10 di lunedì 22 giugno alle ore 13 di venerdì 3 luglio 2020.

Condividi sui social