redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Punta San Giuliano, trovato cadavere in acqua – TG Plus NEWS Venezia

728Views
Condividi sui social

CRONACA. Punta San Giuliano, trovato cadavere in acqua

Un corpo privo di vita è stato avvistato in acqua nel pomeriggio di oggi, venerdì 12 maggio,  a Punta San Giuliano a Mestre. Alle 15:45 i vigili del fuoco sono intervenuti in canale per il recupero della salma. Si tratta di un uomo dall’età di circa 40 anni.  Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato con la Scientifica e il magistrato. Pare che l’uomo avesse dei pesi da palestra legati al corpo. Le indagini, tuttora in corso, non escludono nessuna ipotesi.

CRONACA. La GDF sequestra oltre 1 milione di euro a coppia di truffatori seriali

La Guardia di Finanza di Venezia ha confiscato beni per oltre 1 milione di euro a una coppia di truffatori seriali nel padovano, qualificati come “socialmente pericolosi” dalla normativa nazionale antimafia. I due si sarebbero fatti consegnare con l’inganno indebite caparre dai clienti per la stipula di contratti preliminari d’acquisto di appartamenti di pregio in contesti turistici, garantendo le operazioni immobiliari con polizze fideiussorie rivelatesi poi false.

CRONACA. Manifestazione di Milano, dal veneziano almeno 2mila persone

Almeno 2 mila tra lavoratrici, lavoratori e pensionati veneziani parteciperanno domani, sabato, alle 10.30 alla manifestazione all’Arco della Pace di Milano indetta da Cgil, Cisl e Uil. Il dato è stato reso noto dai segretari generali delle tre organizzazioni sindacali della Città metropolitana, Daniele Giordano (Cgil), Michele Zanocco (Cisl) e Igor Bonatesta (Uil), durante una conferenza stampa. Fra le richieste dei sindacati: la difesa dei redditi dall’inflazione, la riforma fiscale, la sicurezza nei posti di lavoro, la previdenza, le pensioni, il finanziamento e il rinnovo dei contratti nazionali, a partire da quelli pubblici.

CRONACA. Noventa di Piave, incendio in una fabbrica

Alle 6:00 di oggi, i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Ford a Noventa di Piave per l’incendio di un tubo di aspirazione dei fumi di un’azienda produttrice tende a sole: nessuna persona è rimasta ferita. I pompieri accorsi dal distaccamento di San Donà con due mezzi il supporto dell’autoscala da Mestre e 7 operatori, hanno provveduto in breve tempo a spegnere le fiamme che avevano prodotto un’alta colonna di fumo nero, destando allarme. Le fiamme sono state circoscritte al solo impianto che è stato bloccato spento e messo in sicurezza.


Condividi sui social