redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Active ageing, il progetto a Treviso – TG Plus NEWS Treviso

631Views
Condividi sui social

CRONACA. Active ageing, il progetto a Treviso

Il 9 maggio al via gli incontri dedicati agli over 55 insieme agli Enti del Terzo Settore territoriali. Franceschini (CSV): “Anziani più attivi per migliorare non solo la loro qualità della vita e delle loro famiglie, ma il benessere della collettività”. Incentivare l’invecchiamento attivo e la cultura del Volontariato, combattendo i fenomeni di marginalità e fragilità, per una maggiore inclusione sociale dei cittadini in fase di pensionamento o pensionati, veri protagonisti nella costituzione di comunità più solidali e vicine al prossimo.

Volontariato e “active ageing”, il progetto del CSV Belluno Treviso – Notizie Plus

SANITA’. Accademia di geriatria, ieri il via

Si è tenuto ieri il primo incontro trevigiano dell’Accademia Nazionale di Geriatria, organizzato dal dr Andrea Rossi, direttore dell’unità operativa di geriatria dell’ospedale Cà Foncello. Nel corso dell’evento è stata proposta una disamina di alcune delle tematiche e criticità principali riguardanti l’uso dei nuovi farmaci anticoagulanti nell’anziano, con particolare attenzione agli aspetti di multidisciplinarietà e conseguente necessità di gestione integrata del paziente per migliorarne la sicurezza.

Accademia nazionale di geriatria, ieri il via – Notizie Plus

EVENTI. Un poker di eventi sulle colline

4 eventi speciali immersi nel territorio riconosciuto dall’Unesco come patrimonio dell’umanità. 4 occasioni per vivere un contesto vocato alla produzione del Valdobbiadene docg. 4 opportunità per degustare, oltre al territorio, anche dei vini unici che nascono dal cuore delle loro produttrici. Un poker di serate di seria leggerezza in cui a farla da padrone saranno le emozioni e l’arte espressa dagli ospiti tra “Bollicine e racconti di Vite”.

Un poker di eventi tra le colline Unesco – Notizie Plus

SPORT. Sabato alle 18 Came contro Pescara

Chiamata a raccolta per tutti gli appassionati e tifosi biancoblu sabato sera alle ore 18.00 al Paladosson, serve la forza e l’incitamento del pubblico biancoblu per sostenere la Came nella sfida interna contro il Futsal Pescara. La gara si annuncia quanto mai tesa e delicata: la formazione ospite infatti, oltre ad avere un organico di assoluto rispetto, ha bisogno di punti poiché sta lottando per conquistare un posto nei Playoff.


Condividi sui social