redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Conte contro Conte: “Governo scaricabarile” – TG Plus NEWS Treviso

779Views
Condividi sui social

POLITICA. Conte contro Conte: “Governo scaricabarile”

Non va giù a Mario Conte il nuovo DPCM “Da mesi i sindaci sono in prima linea per sensibilizzare e per sostenere imprese e famiglie.” ha detto il primo cittadino di Treviso “Ancora una volta le disposizioni del governo, fatte passare per una forma di “autonomia”, scaricano sui sindaci le responsabilità di eventuali ‘coprifuoco’ o ‘chiusure’.” Conte insomma non le manda a dire al suo omonimo, presidente del Consiglio “Se lo Stato vuole chiudere deve assumersi la responsabilità di farlo e non scaricare sui sindaci le scelte. Lo stato deve dare strumenti ai sindaci per poter collaborare attivamente alla gestione sanitaria, non basta delegare”.

CRONACA. Traffica Rolex falsi: romeno fermato dai carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Castelfranco Veneto hanno denunciato per i reati di ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi un 23enne romeno domiciliato a Oderzo, sorpreso nei giorni scorsi nei pressi del centro commerciale “Tiziano”, a San Biagio di Callalta, in possesso di 5 orologi Rolex falsi. Non solo, il giovane, a un controllo più approfondito dei militari all’interno della sua auto, è risultato avere con sé 1.300 euro in contanti, probabile provento della vendita fraudolenta.

CRONACA. Polemica aeroporto “Chiuso perché conviene”

Torna a far sentire la sua voce il Comitato Aeroporto a proposita della querela ricevuta da AerTre. “A noi non e’ arrivata ancora nessuna comunicazione. Non sappiamo se siano minacce del gestore per intimorirci, oppure c’è da parte di Enrico Marchi e delle sue controllate la volontà di iniziare una battaglia legale. Noi le carte da portare in tribunale le abbiamo pronte”. Così il Comitato di cittadini e associazioni che da anni si batte contro l’ampliamento dell’aeroporto Canova ha commentato perlappunto la notizia delle querela nei loro confronti, avanzata da AerTre, la società trevigiana che gestisce lo scalo trevigiano a cui non erano piaciute le risposte del comitato alle dichiarazioni fatte in merito alla chiusura del Canova e alle proteste dei lavoratori, fermi da marzo. Rivedi il FOCUS

SPORT. E’ arrivato Sokolowski e TVB torna già a sorridere

Nonostante la terza sconfitta in 4 partite di campionato, quasi avvio-shock per la De’ Longhi, coach Menetti può in qualche modo sorridere.  E’ infatti arrivato Mikhal Sokolowski a Treviso. E’ sbarcato cioè il nuovo forte giocatore dei biancoblu. 27 anni, ala di 196 cm, nazionale polacco, viene dal Legia Varsavia dove viaggiava a 13.4 punti a gara con 6.3 rimbalzi e 4.7 assist. Proprio in questi minuti Sokolowski sta completando già le visite mediche di routine e le procedure-Covid; nei prossimi giorni completato il protocollo sarà a disposizione di coach Menetti, pronto ad esordire domenica nel match al Palaverde contro l’Acqua San Bernardo Cantù alle ore 19.00. Sokolowski vestirà il numero 24, lo stesso di un certo Kobe Bryant.

Condividi sui social