redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Dottor Rigoli ricoverato in cardiologia al Ca’ Foncello – TG Plus NEWS Treviso

1.13KViews
Condividi sui social

CRONACA. Dottor Rigoli ricoverato in cardiologia al Ca’ Foncello

Il dottor Roberto Rigoli, Primario della Microbiologia è ricoverato in Cardiologia al Ca’ Foncello. Sono in corso accertamenti da parte dell’équipe specialistica.  Il Primario sta affrontando anche questo momento con l’impegno, la serenità e la positività che l’hanno contraddistinto durante questo difficile anno, trascorso in prima linea nella lotta alla pandemia.

CRONACA. Giornata Memoria dell’epidemia, Conte “Anno terribile”

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio alle ore 11, davanti al municipio di Treviso, per il sindaco Mario Conte in occasione del primo anniversario oggi della “Giornata nazionale in memoria di tutte le vittime dell’epidemia da coronavirus”. “E’ stato un anno terribile, per la comunità trevigiana, per gli italiani, per tutto il mondo”, le parole del sindaco Conte. “Oggi ricordiamo tutte quelle persone che, senza poter contare sulla vicinanza, il sostegno e l’affetto dei propri cari ci hanno lasciati”. 

SANITA’. Infermieri Usl in prestito alle case di riposo: proroga

La Giunta Regionale ha deliberato due provvedimenti che intervengono a sostegno dell’assistenza nelle strutture extraospedaliere per anziani a fronte dell’aggravio delle attività sanitarie dettato dall’emergenza pandemica. Nello specifico in uno viene prorogata alle Ulss la possibilità di assegnare temporaneamente il proprio personale infermieristico a supporto dei Centri di Servizi per anziani non autosufficienti accreditati, nell’altro è approvato il percorso di “Formazione complementare in assistenza sanitaria dell’Operatore Socio-Sanitario”.

SPORT. Pattinaggio, 3 ori nazionali per la Polisportiva Casier

Tre ori, un bronzo e un piazzamento di squadra a ridosso dell’Olimpo delle società italiane. La stagione del pattinaggio corsa è partita dai campionati italiani indoor di Pescara, dove la Polisportiva Casier ha confermato la crescita dei suoi giovani e una compattezza di squadra con pochi eguali. Leggi su Notizieplus.it

 


Condividi sui social