redazione@tgplus.it
TG+

Precipita col parapendìo a Crespano: salvo – TG Plus NEWS

797Views
Condividi sui social

Notizie 30 dicembre – edizione mattino

 

Cronaca. Precipita col parapendìo a Crespano: salvo

Brutta disavventura, ieri, per un 32enne tedesco appassionato di volo col parapendio: il giovane è precipitato in fase di decollo restando ferito, rimediando un serio trauma alla caviglia. Il giovane si era appena levato in volo in località Stella Alpina, presso Crespano del Grappa, quando non è più riuscito a mantenere il controllo del suo parapendio, precipitando al suolo e sbattendo violentemente un piede. Per soccorrerlo è giunta sul posto una squadra del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa insieme al 118.

Cronaca. Ecovandali a S.Antonino, superlavoro per la Polizia

La guerra agli ecovandali continua senza soste anche durante le feste natalizie. La Polizia Locale di Treviso ha individuato un artigiano edile che ha pensato di sbarazzarsi di alcuni voluminosi rifiuti in via Furo (all’incrocio con via Bampo), nel quartiere di Sant’Antonino, dove i residenti avevano segnalato alla Polizia locale un grande deposito di immondizia, molto probabilmente abbandonata nelle ore notturne. Polizia Locale e ispettori competenti hanno subito fatto scattare le indagini e provveduto alla rimozione dei rifiuti che sono stati attentamente analizzati e che hanno perciò permesso di risalire al colpevole. Il resoconto integrale di tutta l’operazione su Notizieplus.it

Cronaca. Tragedia a Motta, bimbo muore il giorno di Natale

Avrebbe compiuto quattro anni il prossimo 3 gennaio, il piccolo Jonathan David Iriciuc, figlio di genitori rumeni residenti a Motta di Livenza, e deceduto in ospedale al Ca’ Foncello nel pomeriggio di mercoledì. Jonathan era nato il 3 gennaio 2016, sesto di sette fratelli, già con problemi di salute. Verso l’inizio dell’estate era stato colpito più volte dalla febbre. I genitori lo hanno sottoposto a varie visite. Fino a quando, in ospedale a Padova, ad inizio estate gli erano stati diagnosticati due mesi di vita. La sera della vigilia di Natale, in seguito ad un malore del piccolo, i familiari sono corsi al Pronto Soccorso e da lì il precipitare degli eventi nello spazio di poche ore.

Strade. Oggi Zaia dà il via alla campagna “Guida Sicura”

Tra un paio d’ore, precisamente alle 11 di questa mattina, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia parteciperà in quel di Spresiano all’avvio della campagna di sensibilizzazione sulla guida sicura. L’appuntamento è nel piazzale di fronte all’Anima Club. Saranno presenti assessori della giunta, consiglieri regionali, sindaci e amministratori locali, autorità civili e militari nonché i  vertici di Silb-Fipe, l’associazione italiana imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo.


Condividi sui social