redazione@tgplus.it
TG+ EventiTG+ Eventi - Treviso

San Valentino a Treviso, l’iniziativa “d’amore” della Giovanni XXIII

159Views
Condividi sui social

Cuori luminosi nei luoghi più suggestivi e, da quest’anno, in Calmaggiore per festeggiare San Valentino (14 febbraio) a Treviso. Torna l’iniziativa “Treviso Città dell’Amore” che vede la collaborazione fra l’Amministrazione comunale di Treviso e Veneto Imprese Unite con il sostegno del Presidio Ospedaliero Casa di Cura Giovanni XXIII per creare un contesto romantico nelle vie e nelle piazze cittadine, legato ad una campagna di prevenzione delle malattie cardiologiche.

Le installazioni autoportanti a basso consumo energetico sono posizionate in Piazza Rinaldi, Piazza Pio X, Isola della Pescheria, Ponte dell’Università, Piazza Borsa, aggiungendosi ai 24 cuori luminosi del Calmaggiore e a quello dei Buranelli, fra le attrazioni più apprezzate delle Festività natalizie. Il cuore di Piazza Rinaldi è accompagnato dalla scritta “I love Treviso”, richiamando così la grande stella di Piazza Santa Maria dei Battuti. Per tutto il periodo che precede San Valentino, grazie alla collaborazione con i commercianti, ci sono vetrine a tema e menù particolari che fanno da cornice alle attività commerciali e ai locali di Treviso.

Quest’anno, grazie al sostegno del Presidio Ospedaliero Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier di Treviso – struttura polispecialistica, convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale e centro di riferimento per il Veneto – è possibile non solo celebrare l’amore in una cornice suggestiva ma anche partecipare attivamente alla campagna “Fotografati il cuore” che mira a promuovere la consapevolezza sulla salute del “cuore”, evidenziando l’importanza della prevenzione delle patologie cardiologiche.


Condividi sui social