redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Spaccio stupefacenti, arrestato bagnino a Cavallino-Treporti – TG Plus NEWS

1.18KViews
Condividi sui social

TG Plus NEWS Venezia – ed. pomeriggio 24 luglio

Cronaca. Spaccio stupefacenti, arrestato bagnino a Cavallino-Treporti

Nel corso del pomeriggio del 22 luglioi Carabinieri di Cavallino Treporti hanno arrestato un 37enne di nazionalità albanese, gravato da pregiudizi penali e di polizia, addetto all’assistenza dei bagnanti in uno stabilimento balneare del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato notato a bordo del proprio ciclomotore e, alla vista dei militari, ha cercato di eludere il controllo ma veniva fermato e sottoposto a perquisizione. Nel suo zaino sono state trovate 8 dosi di cocaina per un peso di circa 8 grammi e, nella torretta lungo l’arenile dove l’uomo lavora, invece, è stato rinvenuto un involucro contenente altri 5,5 grammi di cocaina ancora “da tagliare” oltre ad un bilancino elettronico di precisione. Sequestrati anche due cellulari utilizzati per il contatto con i clienti.

Attualità. Acqua alta, presentata la nuova ordinanza del Commissario Delegato

E’ stata presentata oggi nella Smart control room del Tronchetto a Venezia l’ordinanza numero 11 del commissario delegato all’emergenza per l’acqua alta. Il provvedimento riguarda la modalità di liquidazione dei contributi previsti in lettera C, rivolti quindi a privati e imprese che abbiano subito danni a seguito dell’acqua alta eccezionale del 12 novembre scorso, e prevede in sostanza la possibilità per chi ha chiesto il rimborso di delegare la struttura commissariale al pagamento diretto alle imprese fornitrici di beni o lavori delle spese già ritenute ammissibili e intestate al richiedente o a un componente del nucleo familiare. Potranno aderire a questa modalità, compilando il modulo che sarà reso disponibile sul sito https://www.commissariodelegato.venezia.it a partire dall’1 agosto, i privati, purché le somme oggetto di delegazione siano pari o superiore a 500 euro (IVA compresa), e gli esercenti di attività sociali, di culto, economiche e produttive, per somme pari o superiori a 2.500. Le richieste, che dovranno essere inviate corredate da fattura o scontrino parlante, saranno poi sottoposte alle necessarie verifiche da parte degli uffici istruttori preposti.

Cultura. Tornano i concerti della Biblioteca VEZ

La Rassegna concertistica Matinée musicali, sospesa causa Covid, riprende sotto un’altra veste, non più nel salone di VEZ, ma direttamente nelle case.  Con Alessandra Trentin, curatrice artistica della rassegna, i concerti mancanti sono stati trasformati in alcuni brevi video musicali. Per partecipare bisogna collegarsi al sito Cultura Venezia, Biblioteca VEZ alla pagina dedicata (www.culturavenezia.it/biblioteche) e sull pagina facebook VEZ e Rete Biblioteche Venezia, ogni martedì e giovedì sera alle ore 21.00 per alcuni momenti di musica che riprendono i temi dei Matinée “Donne in musica”, “La natura in musica”, “La nuova musica”, “Musica e Poesia”, a partire da martedì 28 luglio 2020.

Spettacoli. Marghera Estate 2020: causa maltempo rinviato lo spettacolo dei “DoliWood”

A causa delle condizioni meteo avverse, che lo spettacolo di DoliWood Strane voci nella notte, previsto per questa sera venerdì 24 luglio a Marghera Estate 2020 in Arena di Piazza Mercato alle ore 21.00, è stato rinviato a domenica 26 luglio, sempre alle ore 21.00. L’accesso allo spettacolo è a ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per accedere è necessario ritirare il biglietto al chiosco in Piazzale del Municipio 1, nei pressi dell’Arena, aperto dalle ore 17 alle ore 20.30, per lo spettacolo programmato la sera stessa. Il personale di biglietteria registrerà i dati anagrafici, che dovranno essere custoditi dagli organizzatori per i seguenti 14 giorni. Sarà possibile accedere in arena dalle ore 20.30 circa, presentandosi oltre le ore 20.50 si perderà il diritto all’ingresso anche se in possesso del biglietto. Si possono ritirare massimo 4 biglietti per persona.

 


Condividi sui social