redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Firmato il Piano per la Sicurezza del Lavoro – TG Plus NEWS Venezia

920Views
Condividi sui social

CRONACA. Firmato il Piano per la Sicurezza del Lavoro

E’ stato siglato oggi a Venezia il Nuovo Piano Strategico del Veneto per la Tutela della Salute e la Sicurezza sul Lavoro, da parte dell’Assessore alla Sanità e Sociale, su delega del Presidente della Regione, e i rappresentanti di 21 organizzazioni sindacali e imprenditoriali. Il Nuovo Piano si pone in continuità col precedente, a suo tempo approvato dalla Giunta Regionale per far fronte all’incremento di infortuni mortali registrato nel primo
semestre del 2018. Le azioni contenute nel Piano hanno sicuramente determinato un impatto positivo sull’andamento degli infortuni mortali, tuttavia diverse importanti attività sono rimaste incompiute a causa della pandemia COVID-19. Tra le azioni più significative, si evidenzia lo stanziamento di più di 7,5 milioni di euro, provenienti dalle sanzioni per la sicurezza sul lavoro, per sostenere iniziative di prevenzione di infortuni e malattie professionali.

CRONACA. 1.500 fedeli al Piraghetto per la Preghiera di fine Ramadan

Questa mattina, lunedì 2 maggio, circa 1.500 persone della comunità bengalese musulmana di Mestre erano presenti al Parco Piraghetto di Mestre per la preghiera di fine Ramadan. I fedeli hanno dapprima, alle 8 del mattino, ascoltato il discorso del capo religioso, poi hanno pregato per circa un quarto d’ora abbracciandosi e salutandosi alla fine della cerimonia. All’evento  religioso islamico erano presenti le forze dell’ordine,  ma tutto si sarebbe svolto in maniera ordinata. L’evento è stato organizzato dalla comunità Musulmana di Venezia e dall’Aps “Giovani Per L’umanità” .

CRONACA. Mira, Venerdì fiaccolata per la pace

Contro tutte le guerre, per fermare il rumore assordante delle armi che uccidono e distruggono, come sta succedendo nel conflitto tra Russia e Ucraina, le Consulte delle Associazioni del Volontariato e della Cultura riconosciute dal Comune di Mira, insieme alle parrocchie del Vicariato di Gambarare, hanno deciso di manifestare nel modo più democratico e partecipativo possibile: una fiaccolata per la Pace. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Mira, Comune notoriamente schierato per la pace e per l’inclusione di tutti i popoli. L’appuntamento è per venerdì 6 maggio alle ore 20. Tutti i dettagli nel nostro portale di informazione notizieplus.it.

CRONACA. Centri estivi, a San Dona’ saranno premiate le proposte più inclusive

Con l’estate alle porte e a un mese dalla chiusura delle scuole l’Amministrazione comunale di San Dona’ di Piave ha pubblicato il bando per l’organizzazione dei Centri Estivi 2022.  I plessi scolastici saranno disponibili tra il 20 giugno e il 26 agosto. I soggetti gestori potranno proporre attività ludiche, ricreative e aggregative di varia natura rivolte a bambine e bambini e a ragazze e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 17 anni. Tra i requisiti qualificanti, oltre all’obbligo di garantire la copertura della settimana lavorativa delle famiglie con un minimo di 4 ore al giorno di attività dedicate ai più piccoli, spicca anche l’obbligo di prevedere il coinvolgimento di ragazzi segnalati dai Servizi sociali del Comune o dall’Ulss 4, che dovranno essere ospitati gratuitamente. Tra questi potranno esservi anche i piccoli ucraini presenti in Città nel periodo estivo.


Condividi sui social