redazione@tgplus.it
TG+

Il professor Calò si candida alle Europee – TG Plus NEWS

906Views
Condividi sui social

Notizie 12 aprile – edizione pomeriggio

 

Politica. Il professor Calò alle Europee con il PD

Ha deciso di partecipare direttamente al dibattito politico, il docente del Liceo Canova di Treviso Antonio Silvio Calò. Divenuto celebre per aver scelto di ospitare extracomunitari nella casa di famiglia, il professore ha ufficializzato la sua candidatura alle prossime elezioni Europee nelle liste del Partito Democratico. Voglio lottare contro le disuguaglianze.

Attualità. Autista MoM sanzionato

Aveva apostrofato due turiste siciliane, invitandole in malo modo a tornare nella propria Sicilia a casa. Ma l’autista dell’autobus numero 10, protagonista della vicenda, non la farà franca: l’azienda locale di mobilità ha disposto l’apertura di un fascicolo d’inchiesta a suo carico. Il dipendente ha provato a scusarsi adducendo la motivazione dello scherzo, intanto però i vertici di MoM hanno già preannunciato l’intenzione di sospenderlo per cinque giorni dal servizio decurtandogli lo stipendio.

Cronaca. Porta il furgone a riparare, i ladri lo rubano

Brutta disavventura per un opitergino. L’uomo aveva consegnato mercoledì il suo furgone, un Fiat Ducato di colore bianco, all’autofficina Lunardelli di Oderzo per un intervento meccanico. I dipendenti dell’officina gli avevano dato appuntamento a ieri mattina per la riconsegna, nonostante fossero riusciti a completare la riparazione in anticipo. Ma nella notte tra mercoledì e giovedì alcuni ladri hanno fatto irruzione nel cortile esterno dell’officina, tagliando la recinzione e scappando a tutta velocità con il veicolo. Il furto è stato denunciato ai Carabinieri.

Attualità. Degrado a Conegliano, rifiuti abbandonati in strada

C’è indignazione tra i residenti e sui social per la situazione di via Mameli a Conegliano. Da tempo i sacchi neri della spazzatura si accumulano davanti al cancello di un edificio abbandonato e già invaso da altra immondizia. Il quadro del degrado cittadino è completato da alcune damigiane vuote abbandonate da sconosciute in via Garibaldi, a fianco delle campane del vetro dell’isola ecologica.


Condividi sui social