redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Remo Sernagiotto è in condizioni disperate – TG Plus NEWS Treviso

1.31KViews
Condividi sui social

CRONACA. Remo Sernagiotto è in condizioni disperate

Sono a dir poco disperate le condizioni di Remo Sernagiotto. Il noto imprenditore e politico, ex Forza Italia, oggi Fratelli d’Italia,  già Assessore Regionale ed Europarlamentare, è stato colpito questa notte da arresto cardiaco e si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Ca’ Foncello. Sernagiotto si era sottoposto la scorsa estate a un intervento chirurgico per migliorare la circolazione del sangue e di recente aveva sofferto di alcuni problemi di salute. Eccolo ospite al TG Plus un anno fa

CRONACA. Istruzione al Carcere Minorile: ok della Regione fino al 2022

La giunta regionale del Veneto ha dato oggi il via libera alla delibera che approva lo schema di Protocollo di Intesa per proseguire la collaborazione finalizzata a garantire per il triennio 2020-2022 il servizio di istruzione e formazione ai ragazzi momentaneamente ospitati presso l’Istituto Penale Minorile di Treviso.  Il Protocollo prevede la concessione di un contributo regionale da 5.000 euro annui finalizzato alla costituzione di un fondo speciale a sostegno delle attività previste per 20.000 euro complessivi annui nelle regioni coinvolte. Su Notizieplus.it le dichiarazioni integrali dell’Assessore all’Istruzione Elena Donazzan che definisce l’istruzione alla stregua di uno strumento di rieducazione per i detenuti minorenni.

CRONACA. Emessa nuova ordinanza regionale, in linea con la precedente

Introduce misure che guardano al tema degli assembramenti la nuova ordinanza della Regione Veneto contro il contagio da Coronavirus, emessa oggi. “E’ in linea con la precedente – ha annunciato il presidente Luca Zaia – non siamo in grado di creare allentamenti. Dura fino al 4 dicembre, in tempo per il nuovo Dpcm. Nel frattempo, se potessimo avere un calo dei parametri, potremmo intervenire per un minimo di allentamento soprattutto per le attività che stanno soffrendo.” Queste le parole del governatore presentando la nuova ordinanza che comunque qualche concreta novità la pone, ulteriori restrizioni cioè alle attività commerciali, come ad esempio l’obbligo di tenere la mascherina anche seduti al tavolo dei bar, tranne che nel corso della consumazione. Alla fine della conferenza stampa, il governatore ha riservato una frecciata al governo relativamente ai ristori “Non aiuta – ha detto infatti Zaia – che sui ristori non ci sia stata data risposta”.

EVENTI. Presentato il Natale Incantato 2020

Ci saranno la Loggia Incantata trasformata in un Giardino all’Italiana, cinque alberi monumentali con accensioni-flashmob e maxi schermi dove poter apprezzare gli artisti trevigiani. E ancora: alberi nei quartieri, luci sull’acqua, cassette di Babbo Natale, visite guidate e la magica Via dei Presepi. Arriva insomma a  Treviso il Natale Incantato 2020, programmazione voluta dall’Amministrazione Comunale con il supporto della Camera di Commercio Treviso-Belluno Dolomiti, delle principali associazioni di categoria, CentroMarca Banca e numerosi partner privati che, quest’anno, sarà all’insegna della responsabilità e si svolgerà nel rispetto delle misure d’urgenza per il contenimento del contagio da Covid-19. Calendario completo su Notizieplus.it


Condividi sui social