redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

San Donà, operaio salvato sul tetto di un edificio – TG Plus NEWS Venezia

457Views
Condividi sui social

CRONACA. San Donà, operaio salvato sul tetto di un edificio

Poco prima di mezzogiorno di oggi, martedì 11 luglio, i vigili del fuoco sono intervenuti in Corso Silvio Trentin a San Donà di Piave per soccorrere un operaio infortunatosi mentre si trovava sul tetto del centro culturale da Vinci. I pompieri arrivati dal locale distaccamento e da Mestre, hanno caricato l’infortunato, precedentemente stabilizzato dal personale del Suem, sulla barella dell’autoscala portandolo a terra. L’uomo è poi stato trasferito in ambulanza in ospedale. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora.

CRONACA. Si tuffa in canale e sfiora una gondola

Torna non senza comprensibile indignazione la pessima abitudine di tuffarsi in canale. L’ultimo episodio ij ordine di tempo  risale a domenica, quando un individuo si è appunto tuffato in un canale, con amici al seguito che immortalavano il suo quantomeno discutibile gesto, per poi, con ogni probabilità, condividere il video online. Ma domenica sarebbe potuta verificarsi ben oltre una ingiustificabile bravata, perché il ragazzo, nel tuffarsi, ha sfiorato una gondola, e le conseguenze sarebbero potute essere ben più gravi.

METEO. Afa e temperature elevate: il disagio fisico rimane intenso

Le temperature nelle prossime ore potranno aumentare ancora un po’ almeno in alcuni settori. Il disagio  fisico  rimane  dunque  intenso.  Un  po’  di  ventilazione  potrà  indurre  un  lieve miglioramento per  la qualità dell’aria, che rimane almeno localmente scadente sulle zone pedemontane e nelle aree urbane, diventando per il resto in genere buona/discreta. Giovedì 13 e venerdì 14 luglio potrebbe esserci un lieve miglioramento della situazione: il  disagio  fisico  si  attenua  un  po’,  rimanendo  ancora  intenso  su  parte  delle  zone  pianeggianti  e costiere, mentre altrove esso diventerà debole/moderato. Qualità dell’aria in genere buona/discreta.

CRONACA. Salva la vita a un anziano a bordo di un vaporetto dell’Actv: premiata

Un grazie sentito, da parte di tutta la comunità, per un gesto di altruismo che ha salvato la vita, pochi giorni fa, ad un anziano. A porgerlo di persona, questo pomeriggio a Ca’ Farsetti, a Laura Svalduz, consegnandole il gagliardetto della città, è stato l’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini.  La signora Laura, domenica 25 giugno, si trovava su un vaporetto della linea 13 dell’Actv, diretto a Sant’Erasmo, quando un anziano signore si è sentito male, perdendo i sensi e non dando più segni di vita. Con grande sangue freddo, ricordando quanto imparato in un corso di Pronto Soccorso all’Istituto Marco Polo, dove lavora, la donna gli ha praticato un massaggio cardiaco, facendo riprendere a battere il suo cuore.


Condividi sui social