redazione@tgplus.it
TG+ SaluteTG+ Salute - TrevisoTG+ Salute - Tutte le provinceTG+ Salute – Venezia

Paura e Covid: le ripercussioni sui bambini-TG Plus SALUTE

1.26KViews
Condividi sui social

I sintomi fisici del nuovo coronavirus sono ben documentati. E anche se i bambini sono meno predisposti ad ammalarsi, la pandemia in atto ha comunque ripercussioni negative sul benessere psicologico e fisico dei piccoli.

 

L’emergenza Covid ha comportato un insieme di fattori destabilizzanti per adulti e bambini. Questi ultimi, infatti, hanno dovuto metabolizzare l’interruzione delle normali attività, l’improvvisa separazione dagli amici e la paura stessa del virus.

Per questo è fondamentale prestare attenzione a possibili “campanelli d’allarme” da non sottovalutare. I genitori dei bambini più piccoli, ad esempio, potrebbero notare maggiori comportamenti di attaccamento e regressione, così come anche più incidenti in bagno o gesti di auto-conforto come succhiarsi il pollice.

L’interruzione della routine, infatti, può essere particolarmente difficile per i bambini piccoli che trovano grande conforto nell’uniformità delle abitudini. Di contro, i genitori dei bambini più grandi potrebbero riscontrare più facilmente un umore altalenante e irritabilità.

Ne parliamo con la dott.ssa Laura Seccafien, Psicologa, Sessuologa e figura di rilievo del Rebellato Medical Group.

Vedi anche: Disturbi psicosomatici: cosa sono e come si può curarli


Condividi sui social