redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Tentato furto alla R-alfier – TG Plus NEWS Treviso

642Views
Condividi sui social

CRONACA. Tentato furto nel negozio di bici

Intorno alle ore 3 di domenica, a Castelfranco Veneto, ignoti hanno tentato di rubare nel negozio di biciclette sportive “R-ALFIER FREETIME BIKES”. Ma a causa dell’inserito del sistema di allarme, nel giorno di pochissimi minuti sono intervenute le pattuglie dei Carabinieri di Castelfranco e Istrana. I malfattori si sono dileguati a bordo di un furgone Fiat Ducato sono riusciti a fuggire. Indagini in corso a cura del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia castellana.

CRONACA. 21enne ubriaco scappa dai Carabinieri

Nella notte tra sabato e domenica, a Castelfranco Veneto, in via Borgo Treviso, un21enne del luogo, gravato da pregiudizi penali, trovandosi in evidente stato di ebbrezza alcolica, per evitare di essere sottoposto a controllo da parte di una pattuglia del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia, si dava alla fuga con manovre repentine e pericolose, a bordo della sua autovettura. Bloccato dopo un breve inseguimento per le vie della città, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale.

CRONACA. Tragedia in A28, morta anche Sara di Conegliano

Tragedia in autostrada, un ubriaco al volante ha ucciso due cugine. L’incidente avvenuto domenica sera in A28 ha visto perdere la vita Jessica Fragasso di 20 anni di Mareno di Piave e Sara Rizzotto di 26 anni di Conegliano. L’automobilista di nazionalità bulgara, dopo averle speronata, ha iniziato a correre. Ma è stato arrestato proprio mentre si allontanava a piedi. In auto anche le due bimbe di Sara Rizzotto, una di pochi mesi e l’altra di due anni, fortunatamente fuori pericolo.

SANITA’. Covid nelle scuole, dati in miglioramento

Dopo settimane di contagi che aumentavano di centinaia ogni giorno, oggi, nonostante i numeri restino altissimi, segnano un incremento. Le classi raggiunte da provvedimenti, secondo gli ultimi dati dell’Ulss2, sono 2.702, oltre 500 in meno rispetto a giovedì scorso. Nel dettaglio sono 942 le classi in quarantena, erano 1.181 quattro gironi fa, 380 in monitoraggio, 975 in autosorveglianza e 405 miste tra quarantene e monitoraggi.


Condividi sui social